Attualità
In via Brunelli Maioni

A Borgomanero un servizio in più per i consumatori

Lo sportello per la tutela e l'assistenza dei consumatori.

A Borgomanero un servizio in più per i consumatori
Attualità Borgomanero, 23 Marzo 2022 ore 15:32

A Borgomanero in via Brunelli Maioni ha aperto un servizio in più per i consumatori: è lo sportello Adoc.

Arriva lo sportello Adoc, un servizio in più per i consumatori

In città c'è un nuovo sportello per la tutela e l’assistenza ai consumatori. Si tratta dell’Adoc (associazione a difesa e l’orientamento dei consumatori, che fa capo al sindacato Uil), che per due giorni al mese avrà un punto di riferimento in via Brunelli Maioni. Lo sportello parte oggi, mercoledì 23 marzo: «Storicamente siamo presenti a Novara da tanti anni - spiega Stefano De Grandis, segretario territoriale Uil FPL e responsabile provinciale dell’associazione Adoc - ma visto il particolare momento storico, nel quale le richieste di tutela da parte dei consumatori stanno aumentando, abbiamo scelto di aprire anche a Borgomanero». L’ufficio agognino si avvarrà della collaborazione di Giuseppe Romano e dell’avvocato esperto in materia Katia Travaglini «È un traguardo importante per la mia professione di avvocato - dice Travaglini - la mia collaborazione con l'Associazione mi consente infatti di esprimere e coniugare a passione per la mia attività con particolare attenzione alla tutela dei consumatori».
Adoc è l’Associazione Nazionale per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori promossa dalla UIL. Adoc assiste gli iscritti con operatori volontari esperti sui diritti del consumatore, in grado di dare informazioni ai cittadini e abilitati alle procedure di conciliazione. Una rete di consulenti, avvocati  convenzionati e volontari del servizio civile, consente di fornire agli iscritti una consulenza legale specialistica.
L’inaugurazione ufficiale del distaccamento borgomanerese è avvenuta il 9 marzo, e al taglio del nastro hanno partecipato anche il sindaco Sergio Bossi e il suo vice, Ignazio Stefano Zanetta: «In un momento delicato come quello che stiamo vivendo - così gli organizzatori - constatiamo ancora una volta che la sinergia tra Associazioni ed Enti Locali consente di migliorare la qualità della vita dei propri cittadini, tutelando i loro diritti con le opportune modalità, ai sensi della normativa vigente».
Ogni secondo e ultimo mercoledì del mese, dalle 15,30 alle 16,30, il servizio sarà operativo in città. Per informazioni e appuntamenti è possibile contattare il numero 0321659557.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter