Attualità
Sensibilizzazione

A Gozzano posizionato sulla statale il cartello salva ciclisti

L'iniziativa per prevenire gli incidenti tra auto e biciclette.

A Gozzano posizionato sulla statale il cartello salva ciclisti
Attualità Alto Novarese, 27 Maggio 2021 ore 09:13

E' stato posizionato venerdì 21 maggio a Gozzano sulla statale 229 il cartello salva ciclisti con due ospiti d'eccezione all'inaugurazione.

Due ospiti d'eccezione all'inaugurazione del cartello salva ciclisti

Con una semplice cerimonia, nella tarda mattinata di venerdì 21 maggio, è stato collocato, lungo la statale 229 poco dopo la “vecchia” stazione ferroviaria (via XXV aprile 3) il “cartello salva ciclisti” nato dall’Associazione “Io rispetto il ciclista” fondata dagli ex corridori Paola Giandotti e Maurizio Fondriest.

L’iniziativa della posa del cartello, alla quale ha aderito da subito il Comune di Gozzano, nasce per promuovere la sicurezza di chi pedala per strada: l’annuncio chiede all’automobilista di distanziarsi almeno di un metro e mezzo dalle due ruote.

Paola Giandotti, che ha voluto “firmare” il cartello per testimoniare la sua presenza, dopo aver descritto il sodalizio, ha espresso gratitudine verso il Comune per la sua adesione. Gli ha fatto eco l’Assessore allo Sport Francesca Tucciariello che ha sottolineato “l’importanza di questi momenti per far crescere la coscienza del rispetto e la gioia dello sport”.

Ha chiuso la cerimonia il Sindaco Gianluca Godio “ in attesa della tappa del Giro d’Italia, in programma venerdì 28 maggio – ha detto – testimoniamo con questi gesti l’attenzione verso chi attraversa il nostro territorio  su due ruote, in quanto la sicurezza è l’attenzione principale sulla strada”.

Alla cerimonia erano presenti anche i rappresentanti dell’ASD Auzate MRG.