Attualità
Iniziativa di primavera

A Gozzano torna il primo fine settimana di aprile la mostra della camelia

La mostra della camelia di Gozzano è arrivata alla sua 34ª edizione: ecco tutti i dettagli dell'evento.

A Gozzano torna il primo fine settimana di aprile la mostra della camelia
Attualità Alto Novarese, 22 Marzo 2022 ore 08:57

A Palazzo Ardicini di Gozzano torna la mostra della camelia, giunta alla sua 34ª edizione.

Arriva alla 34ª edizione la mostra della camelia di Gozzano

Si scrive camelia, si legge “bellezza, armonia, cromaticità”. Un fiore che ha il potere di catalizzare l’attenzione non solo degli appassionati, ma anche di chi vuole per un attimo perdersi nella bellezza e nei colori di questo fiore. Gozzano ripropone, così come ha fatto negli anni precedenti, esclusi ovviamente quelli recenti della pandemia, una mostra, giunta alla 34ª edizione. Palazzo Ardicini sarà lo scenario di questo evento che caratterizzerà sabato 2 e domenica 3 aprile con un programma alquanto nutrito. Innanzitutto l’invito a partecipare, agli appassionati, con una propria composizione (camelie e altri fiori di primavera) che sarà premiata e poi la presenza di altre due sezioni espositive: “fiori recisi” varietà di camelie provenienti dai più bei parchi dei laghi d’Orta e Maggiore;  e “piante in vaso” stands allestiti da florovivaisti nell’attiguo parco della casa comunale. L’inaugurazione è prevista per sabato due aprile alle 10: Elisa e Sharon campionesse di ginnastica artistica, introdurranno il tema 2022, “raccogliamo i fiori dello sport”. Alle 16 in sala consigliare presentazione del libro di Carla Marcone “L’isola dei fiori di carta”. Alle 21 Karaoke. In piazza Matteotti nelle due giornate “Street Food (16-22 sabato, 12-22 domenica). La mostra riprenderà domenica 3 aprile alle 9. Alle 15.45 premiazione delle composizioni e, alle 16.30 nel cortile di Palazzo Municipale “lettura animata a cura della Casa San Giuseppe”. Espongono, nella sala della Pro Loco del Palazzo Municipale, Maria Grazia Cereda con sfumature floreali e Anna Maria Giraldo con fantasie di vetro. “Torniamo a riproporre una mostra classica in aprile come quella della camelia – dice il Sindaco Gianluca Godio– dopo due anni di stop forzato; è per noi un evento importante che apre le porte del nostro Comune a tanti appassionati, ribadendo la vocazione turistica di Gozzano”. Conclude l’Assessore Lorena Marietta  “La camelia diventa un fiore di speranza, dopo anni difficili torniamo a sperare in una normalità e proporre un appuntamento importante”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter