Attualità
Perché?

A Novara aumenta la Tari: protesta di Federconsumatori

I risultati relativi alla raccolta differenziata a Novara, anche se stabile da alcuni anni, sono più che positivi.

A Novara aumenta la Tari: protesta di Federconsumatori
Attualità Novara, 17 Maggio 2022 ore 10:20

La Federconsumatori novarese non condivide la recente decisione dell’Amministrazione Comunale di procedere a un pur contenuto aumento della tariffa sullo smaltimento dei rifiuti(TARI).

La segnalazione

I risultati relativi alla raccolta differenziata a Novara,anche se stabile da alcuni anni, sono più che positivi grazie all’impegno della stragrande maggioranza dei cittadini novaresi; proprio per questo è necessario procedere con maggiore coraggio con innovativi sistemi di smaltimento del rifiuto indifferenziato (sistema puntuale) che produce una riduzione del rifiuto indifferenziato e benefici sui costi di smaltimento e quindi anche delle relative tariffe, premiando chi produce meno rifiuti. Le ‘sperimentazioni’ già adottate in alcuni quartieri della città confermano che questo è possibile con risparmi sino al 7%.Per questo occorre abbandonare il sistema di tassare i metri quadri occupati bensì la quantità di rifiuto prodotto.

E’ dunque auspicabile una rapida estensione generalizzata in tutti i quartieri della raccolta puntuale con tariffe personalizzate in base alla quantità di rifiuti prodotti; è necessaria inoltre una rinnovata campagna di sensibilizzazione sulle modalità di raccolta e un miglioramento del sistema di raccolta dei rifiuti ingombranti oltre alla posa di contenitori per la raccolta differenziata almeno nei parchi e a una più diffusa raccolta degli olii esausti.
Ricordiamo infine che ASSA nella propria Carta dei Servizi prevede sistemi di verifica del grado di soddisfazione del servizio da parte dell’utenza e un costante rapporto con la stessa tramite le
associazioni di consumatori, impegni questi cui occorre dare maggiore concretezza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter