Attualità
Il caso

Alpi: "Abbiamo aiutato molte persone ad avere i rimborsi da Veneto Banca"

L'associazione: "Abbiamo ricevuto alla restituzione di circa 400mila euro"

Alpi: "Abbiamo aiutato molte persone ad avere i rimborsi da Veneto Banca"
Attualità VCO, 19 Settembre 2021 ore 07:00

Alpi traccia un bilancio dell'attività condotta a sostegno delle tante persone che in questi mesi hanno ricevuto i rimborsi da Veneto Banca.

Alpi in aiuto alle persone vittime del caso Veneto Banca

"I risparmiatori che possedevano azioni della ex Veneto Banca hanno ormai ricevuto i rimborsi voluti dallo Stato per tramite di Consap - scrivono da Alpi, Associazione libera per l'Insubria - Il nostro territorio, particolarmente colpito, ha così ricevuto ristoro. Alpi, da sempre al fianco dei risparmiatori, ha aiutato molte persone ad ottenere i rimborsi previsti. Si sono così potute ricevere somme pari al 15% ed al 30% del valore perduto, in base al fatto che si avesse accettato o meno il compromesso promosso dalla ex banca veneta".

"Abbiamo assistito nel processo di restituzione di 400mila euro"

Particolarmente importante, dal punto di vista del risultato raggiunto, il traguardo economico tagliato con la restituzione di oltre 400mila euro. "Ci fa particolare piacere - proseguono da Alpi - poter dire di aver partecipato e assistito al processo di restituzione di oltre 400.000,00 euro, che altrimenti sarebbero rimasti un danno insanabile di questa storia. Vogliamo in particolare ringraziare il nostro Presidente della Delegazione Alpi Vco Giorgio Restelli, che in qualità di consulente finanziario ha seguito un gran numero di famiglie della nostra zona, assistendole lungo tutto il percorso. Ciò ha permesso loro di toccare in modo tangibile la veridicità delle nostre tesi, la correttezza e la competenza della nostra associazione. Non solo abbiamo dato tutte le informazioni necessarie, ma soprattutto abbiamo condiviso con i nostri soci aspettative, preoccupazioni e ansie, portando alla fine a casa questo importante risultato. Specialmente, e ci teniamo a sottolinearlo, nel periodo della prima pandemia da Covid19, quando anche la possibilità di incontri e di scambio della documentazione era piuttosto problematica. Noi c’eravamo".

Chi possiede azioni Veneto banca ha ancora una possibilità concreta

"Da adesso in poi c’è ancora una possibilità, che permetterà di recuperare fino al 100% delle somme perdute - scrivono da Alpi - Le azioni Veneto Banca possono avere ancora un valore. Infatti questi titoli possiedono ancora le loro minusvalenze fiscali. Attenzione! Le minusvalenze dovranno essere create, il processo NON è automatico, e saranno recuperabili nei 4 anni successivi. Alpi ancora una volta vuole aiutare le persone del nostro territorio, quindi con l’ausilio dei nostri consulenti finanziari iscritti all’albo OCF, Giorgio e Marco Restelli, mettiamo a disposizione di chiunque voglia recuperare i propri risparmi una consulenza gratuita per usufruire di questa possibilità ed arrivare cosi al recupero del 100% del danno subito. Per contattare i nostri esperti, i recapiti sono: Giorgio Restelli 348 7821672,  Marco Restelli 346 3002690, oppure Alpi all’indirizzo mail info@assoalpi.org".