Attualità
Novità

Amazon: inserimento lavorativo di persone sorde, 3 assunzioni a Novara

Il programma è stato sviluppato in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi.

Amazon: inserimento lavorativo di persone sorde, 3 assunzioni a Novara
Attualità Novara, 26 Settembre 2022 ore 06:18

In occasione della giornata Internazionale della lingua dei segni, Amazon ha presentato una nuova importante iniziativa all’insegna della massima inclusione: l’inserimento lavorativo di persone Sorde nei suoi centri di distribuzione in Italia.

Tre assunti a Novara

Il programma, che è stato sviluppato in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi e conta già l’inserimento di circa 50 persone in tutta Italia, è stato avviato anche presso il centro di distribuzione Amazon di Novara con 3 lavoratori.

Nello stesso sito, Amazon ha già creato oltre 850 posti di lavoro a tempo indeterminato, avvicinandosi alle previsioni occupazionali di 900 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’apertura, avvenuta lo scorso settembre. In Piemonte, Amazon è presente con tre centri di distribuzione a Vercelli, Torrazza Piemonte (TO) e Novara e tre depositi di smistamento a Brandizzo (TO), Grugliasco (TO) e Alessandria. Inoltre, Amazon è presente in Piemonte con un centro di distribuzione urbano Fresh e un centro per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale a Torino, un centro di ricerca e sviluppo Amazon Web Services ad Asti e l’Innovation Lab basato all’interno del centro di distribuzione di Vercelli. Ad oggi, Amazon ha creato oltre 3.500 posti di lavoro a tempo indeterminato in regione.

Seguici sui nostri canali