Attualità
Replica

Arona polemiche sul Parco Insieme, Gusmeroli: "E' inclusivo"

"Il nuovo Parco Insieme, inaugurato lo scorso 29 ottobre, si compone di tre aree attrezzate con diverse peculiarità".

Arona polemiche sul Parco Insieme, Gusmeroli: "E' inclusivo"
Attualità Arona, 22 Novembre 2021 ore 06:42

"Il Parco Insieme ha giochi inclusivi". L'assessore ai lavori pubblici Alberto Gusmeroli risponde alle accuse lanciate da Carlo Intelisano, ex candidato sindaco, relative al nuovo parco Insieme posto nel quartiere Sacro Cuore. L'area infatti, secondo Intelisano, non sarebbe per tutti.

La replica di Gusmeroli

"Il nuovo Parco Insieme, inaugurato lo scorso 29 ottobre, si compone di tre aree attrezzate con diverse peculiarità. In particolare nella “zona gioco” sono stati posati due giochi che, contrariamente a quanto affermato da Carlo Intelisano sono inclusivi. La giostra rotante con balaustra è progettata per bambini dai 4 anni in su e fino a 8 utenti contemporaneamente. Nella scheda tecnica del gioco è precisato che:
è un gioco di negoziazione, la giostra gira quando viene spinta o tirata dai bambini, la spinta e la trazione rafforzano i muscoli e permettono di eseguire un esercizio cardio; i bambini possono sdraiarsi, sedersi o stare in piedi con il supporto delle barre laterali o del telaio superiore; accoglie anche i bambini con disabilità motorie a far parte del gioco; il movimento rotatorio allena il senso dello spazio e dell'equilibrio.

Il bilico è progettato per bambini dai 3 anni in su e fino a 10 utenti contemporaneamente.
Nella scheda tecnica del gioco è precisato che: le forme sinuose e colorate motivano i bambini a unirsi al gioco, dondolando insieme; il design spazioso e il robusto supporto per schiena e piedi consentono a molti bambini di tutte le abilità di giocare insieme; l'ampia piattaforma consente anche di socializzare o di stare sdraiati o seduti; oscillare allena i muscoli e le capacità motorie dei bambini, il loro equilibrio e coordinazione; la spaziosità del bilico supporta lo sviluppo di abilità socio-emotive, ad es. cooperazione, considerazione e svolta; i bambini sperimentano la comprensione di causa ed effetto. Inoltre sono state realizzate una “Zona fitness” che si compone di un’area per lo Streetworkout (per utenti dai 14 anni in su con attività per più utenti contemporaneamente) e di una doppia cyclette (per utenti adulti e per la terza età), nonché una “Zona lettura e conversazione” con panchine in plastica riciclata, una casetta per libri ed una fontanella per l’acqua. Obiettivo dell’intervento è stato quello di attrezzare una nuova area verde a fruizione della cittadinanza in particolare delle aree residenziali di quartiere limitrofe ed avente vocazione di svago e relax per tutte le fasce d’età.

La richiesta di realizzare un attraversamento pedonale su via Monte Nero per collegare il parchetto giochi esistente con il nuovo parco è stata già posta all’attenzione del Comando di Polizia Locale".