Attualità
9-10 luglio

AronaAirShow: si avvicina il grande evento

Aumentate le corse dei treni.

AronaAirShow: si avvicina il grande evento
Attualità Arona, 03 Luglio 2022 ore 06:04

Si avvicina il grande evento dell'AronaAirShow del 9-10 luglio. Un programma ricco frutto di riunione su riunioni presiedute dal vicesindaco Alberto Gusmeroli che spiega: "Un'organizzazione enorme fatta di oltre 500 persone per vivere serenamente un fine settimana di festa con stand, simulatori dell’aeronautica ed esibizioni uniche. Le prove delle Frecce si terranno sabato dalle 14.25 alle 16.26 mentre l'esibizione ufficiale allo stesso orario il giorno successivo".

I dettagli

Sarà una spettacolo che interesserà una notevole porzione si paesi che si affacciano sul lago Maggiore: "A ogni manifestazione delle frecce tricolori ricevo messaggi del tipo: “Arona paga per le frecce tricolori che organizza e Angera ne trae vantaggio” - commenta Gusmeroli - Vorrei chiarire, magari una volta per tutte, che noi organizziamo l’Aronairshow del Lago Maggiore proprio con l’intento preciso di coinvolgere tutte le città del basso Lago Maggiore. Nelle riunioni invitiamo sindaci e autorità di tutto il basso lago maggiore sia della sponda Piemontese che di quella lombarda. Siamo felici se arriva tantissima gente anche nella sponda lombarda perchè manifestazioni del genere hanno un afflusso turistico e di famiglie talmente ampio che c’è lavoro per tutti. Per spingere il turismo e far conoscere meglio il bellissimo lago maggiore più si lavora in squadra meglio è per tutti e abbandonare i campanilismi serve a far vincere tutto il lago Maggiore. Quindi ben venga che tutti organizzino qualcosa attorno alle frecce tricolori. Nell’ultima riunione ai colleghi di Angera ho anche proposto di collegarsi ai nostri speaker per sentire ciò che dice lo speaker della manifestazione sia per ciò che riguarda le esibizioni precedenti, sia quella delle frecce tricolori.
Abbandoniamo campanilismi e organizziamo più eventi insieme, recentemente abbiamo preso contatto con la municipalità di Ascona e vedremo cosa porterà in futuro. In un'intervista a un giornale Angerese avevo lanciato l’idea di un Comune unico “Arona-Angera” ovvio che era una provocazione ma lavorare sinergicamente è non solo giusto e utile ma necessario per valorizzare al meglio bellezze e specificità dei nostri territori".

Per quanto riguarda i treni l'invito è proprio quello di usarli dato che la stazione si trova a due passi dal luogo dell'esibizione: "Siamo riusciti ad avere un grande potenziamento dei treni sulla linea Arona/Novara per il giorno 10 luglio - chiude Gusmeroli - Per l’Aronairshow abbiamo aumentato fortemente i parcheggi di Arona e abbiamo la navetta dal grande parcheggio di Oleggio Castello.
Ora però sulla linea Novara/Arona e ritorno abbiamo quasi un raddoppio di treni e quindi di numero di potenziali passeggeri: 5.496 posti seduti, 9.760 posti totali".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter