Menu
Cerca
76° anniversario

Borgomanero: per il 25 aprile l’orazione del sindaco online dal Parco della Resistenza

Saranno deposte corone d'alloro anche ai piedi dei monumenti ai Caduti di tutte le guerre.

Borgomanero: per il 25 aprile l’orazione del sindaco online dal Parco della Resistenza
Attualità Borgomanero, 22 Aprile 2021 ore 09:55

A Borgomanero la cerimonia del 25 aprile si farà: il sindaco terrà un’orazione dal Parco della Resistenza che sarà trasmessa sui social.

Per il 25 Aprile l’orazione del sindaco di Borgomanero sui social

Nella giornata di domenica 25 aprile con inizio alle 9.30 e in osservanza alle direttive emanate dai vari DCPM  per il contrasto al covid-19, la celebrazione del 76° anniversario della Liberazione, si limiterà all’orazione da parte del sindaco Sergio Bossi (trasmessa sui social del comune) presso il Parco della Resistenza  con deposizione della corona d’alloro, benedetta dal Prevosto don Piero Cerutti,  al Monumento dei Caduti. Sarà presente per l’occasione un solo rappresentante per ogni Arma o Associazione ex Combattentistica.

Le corone d’alloro

Verranno altresì deposte corone d’alloro e ceste di garofani al Monumento dei Caduti in piazza Marazza, al Monumento dedicato a Salvo d’Acquisto e alle lapidi dei Caduti in piazza Martiri, via san Giovanni, via Caduti nei lager nazisti, al ponte ferroviario di via Novara e al cippo di Mora e Gibin a Cressa, il monumento ai Bersaglieri al parco Marazza e il monumento ai Caduti al Sacrario del Cimitero Capoluogo.

Successivamente il primo cittadino si recherà alla chiesa  di San Marco per assistere alla Messa in occasione della festa patronale della frazione.

Nella speranza che la situazione di elevata criticità causata dall’emergenza sanitaria da covid-19, a tutt’oggi persistente, possa risolversi a breve con la vaccinazione di tutta la popolazione italiana – ha detto il sindaco Sergio Bossi – è doveroso  rendere omaggio a tutti i Caduti delle due guerre e a coloro che hanno perso la vita a causa del covid-19”.