Attualità
Lutto

Borgomanero piange la morte dell'ambasciatore di Bad Mergentheim Jurgen Hild

L'uomo era stato a Borgomanero per ben 36 volte.

Borgomanero piange la morte dell'ambasciatore di Bad Mergentheim Jurgen Hild
Attualità Borgomanero, 21 Ottobre 2021 ore 08:56

Ha destato profondo cordoglio  la scomparsa di Jurgen Hild, 78 anni,  “ambasciatore” della citta’ di Bad Mergentheim, situata nel land del Baden-Württemberg e da parecchi anni gemellata con Borgomanero.

"Jurgen – ha evidenziato il sindaco Sergio Bossi - era legato alla nostra città in maniera molto forte tanto che, dalla data del gemellaggio, avvenuto nel 2005, è stato per ben 36 volte a Borgomanero. Questo lutto ci colpisce inaspettatamente e lascia una nota di sgomento; a nome dell’Amministrazione Comunale esprimo sentite condoglianze alla famiglia e alla città di Bad”.

“Ero legato a lui – dice il vicesindaco Ignazio Stefano Zanetta, che ricopre la carica di Assessore ai Gemellaggi – da una sincera amicizia che era nata 14 anni or sono; aveva eletto Borgomanero come sua città d’adozione e, spesso e volentieri, ricavava del tempo per una visita, anche se breve; rinnovo il cordoglio espresso dal sindaco; ci mancherà tantissimo”.

Il riconoscimento della Cunsurtarija dal Tapulon

La morte di Hild ha lasciato un vuoto anche nel sodalizio dell'Antica Cunsurtarija dal Tapulon, che l'anno scorso, durante la cerimonia del 17° compleanno del gruppo rifondato da Fedele Nino Margaroli, gli aveva consegnato uno speciale attestato di "Amico della Cunsurtarija", vista la lunga frequentazione che il rappresentante della città tedesca nel gemellaggio con il centro agognino aveva avuto con il gruppo di cultori dell'enogastronomia locale.