Attualità
È successo ieri mattina

Cedimento cavalcavia, Pd: “Assessore Zoccali si dimetta!”

Duro intervento del gruppo consigliare di minoranza.

Cedimento cavalcavia, Pd: “Assessore Zoccali si dimetta!”
Attualità Novara, 10 Ottobre 2022 ore 06:01

Ecco il Comunicato stampa del Gruppo PD  Novara sul crollo del Cavalcavia 25 aprile.

Il commento del Pd

Abbiamo sfiorato la tragedia.
Ci vorrà del tempo perché la magistratura accerti le cause di questo grave episodio e le responsabilità.
Il disastro e le possibili conseguenze sono comunque evidenti. Basta guardare le immagini che si stanno diffondendo in rete.
Ciò che per ora è certo è l’evidente incapacità dell’assessore ai lavori pubblici Rocco Zoccali e il silenzio del Sindaco Alessandro Canelli.

Le infrastrutture della città si stanno deteriorando, senza che chi ne ha il compito intervenga.
Ad inizio settembre sul ponte del Terdoppio in Corso Trieste è stato introdotto il senso unico alternato a causa dei deterioramenti che noi avevamo segnalato.
Il cavalcavia di Porta Milano è stato oggetto di un significativo consolidamento che è costato alla città fior di milioni, mesi di chiusura del traffico per poi scoprire che solo i bus di modeste dimensioni possono transitarvi. Non è finita qui: saranno necessari ulteriori lavori e conseguentemente altri mesi di chiusura.

Nelle scorse settimane nella seduta della competente commissione consiliare, convocata su richiesta dei gruppi di minoranza proprio sul ponte del Terdoppio e sull’ennesima chiusura del cavalcavia di Porta Milano, l’assessore Zoccali si era affidato alla Provvidenza. Per un amministratore affidarsi alla Provvidenza non è nemmeno il minimo sindacale.
Le sue dimissioni sono l’unico atto che i cittadini, credenti e laici, si aspettano. Se non lo fa autonomamente, sia il Sindaco a ritirargli le deleghe senza indugio. Finché non lo farà, Canelli è responsabile dell’incapacità del suo assessore.
Ci aspettiamo che già questa settimana il nuovo assessore venga a riferire nella competente commissione consiliare cosa intende fare per impedire il declino”.

Seguici sui nostri canali