Attualità
Buone notizie

Cigno in cova ad Arona: dopo 35 giorni nel nido protetto nascono 4 piccoli

Il cartello posizionato da un passante aveva suscitato l'attenzione e l'interesse di molti

Cigno in cova ad Arona: dopo 35 giorni nel nido protetto nascono 4 piccoli
Attualità Arona, 15 Maggio 2022 ore 07:00

Cigno in cova ad Arona: aveva suscitato l'interesse di molti il cartello posizionato da un uomo nelle scorse settimane per allontanare attenzioni indiscrete dall'animale in corso Europa. Ora ecco l'epilogo di questa storia.

Un cartello che ha attirato l'attenzione

Aveva sicuramente richiamato l’attenzione degli aronesi il cartello posizionato a fine marzo per segnalare il nido che una coppia di cigni aveva fatto in quei giorni sul lungolago di corso Europa “Cigno in cova, non disturbare grazie”.

Dopo 35 giorni il lieto fine

Dopo 35 giorni dalla deposizione delle uova, il 1° maggio sono nati quattro piccoli. Ne manca ancora uno all’appello, nell’uovo che deve ancora schiudersi e di cui mamma cigno si sta occupando. Le bellissime immagini che riportiamo in apertura dell'articolo sono state scattate dall’aronese Fulvio Cappelli, che percorrendo quotidianamente la passeggiata di corso Europa ha potuto seguire le varie fasi di cova. "Grazie al cartello - dice Cappelli - la gente ha rispettato la coppia e il nido, anche perché chi  provasse tuttora ad avvicinarsi deve fare i conti con il babbo cigno che subito si attiva per scoraggiare eventuali  inopportune intrusioni".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter