Attualità
Aiuti

Cimberio eroga un extra ai dipendenti contro il carovita

La storica azienda di rubinetteria mette un bonus da 500 euro in busta paga

Cimberio eroga un extra ai dipendenti contro il carovita
Attualità Borgomanero, 02 Gennaio 2023 ore 08:10

Anche Cimberio eroga un extra ai dipendenti contro il carovita. La storica azienda di rubinetteria mette un bonus da 500 euro in busta paga.

Cimberio eroga un extra ai dipendenti

Così come avevano fatto in Valsesia aziende del calibro di Lanificio Colombo, anche la Cimberio di San Maurizio d’Opaglio ha deciso di mettere nella busta paga dei dipendenti un extra per aiutare le maestranze ad affrontare i rincari delle bollette.

Per affrontare un periodo difficile per tutti

Si tratta di un sostegno, hanno spiegato i responsabili dell’azienda, che servirà alle maestranze per affrontare meglio un periodo decisamente difficile. «Siccome siamo sempre stati vicini ai nostri dipendenti – conferma Roberto Cimberio – che consideriamo il nostro vero patrimonio, abbiamo deciso il contributo per sostenere la maggiorazione. Così avranno 500 euro ciascuno sulla piattaforma welfare».

Il Lanificio Colombo aveva deciso per un bonus da 1200 euro di bonus a testa. In particolare, ai dipendenti è stato erogato un bonus energia di 1000 euro e un bonus carburante di 200 euro. Un bonus da 500 euro per affrontare invece i rincari della benzina era stato messo in busta ai propri dipendenti dalla Ponti di Ghemme, noto acetificio e azienda alimentare di livello nazionale.

Seguici sui nostri canali