Attualità
Non abbassare la guardia

Cirio: "Attenzione al combinato tra influenza tradizionale e Covid"

La curva dei contagi nella nostra regione è leggermente in crescita.

Cirio: "Attenzione al combinato tra influenza tradizionale e Covid"
Attualità 29 Novembre 2022 ore 10:50

Il governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio ha invitato a non abbassare ancora la guardia.

Le parole di Cirio

“Va tenuto sotto controllo il combinato tra Covid e influenza tradizionale. La somma delle due va attenzionata ed è quello che noi stiamo facendo continuando ad investire nella campagna di vaccinazione per l’influenza e per le quarte dosi”. Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, a margine della presentazione del ‘Giardino del Sole’ davanti all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, commenta l’aumento dei contagi Covid.

Contagi in crescita

In Piemonte la curva dei contagi presenta un andamento in crescita, seppure più contenuta rispetto al periodo precedente di osservazione. L'andamento nella nostra regione è leggermente inferiore a quello nazionale.

L'occupazione dei posti letto

L'occupazione dei posti letto ordinari si attesta al 9,5%, quella dei posti letto in terapia intensiva si attesta al 3,2 %, mentre la positività dei tamponi è al 15,6%.

Il contagio nelle province

In Piemonte nel periodo dal 18 al 24 novembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.376. Suddivisi per province: Alessandria 230, Asti 98, Biella 75, Cuneo 197, Novara 175, Vercelli 81, VCO 71, Torino città 559, Torino area metropolitana 836.

Seguici sui nostri canali