Attualità
Sanità

Città della Salute Novara: da Roma via libera allo sblocco dell’iter d’appalto

Entro un mese verrà pubblicata la nuova gara

Città della Salute Novara: da Roma via libera allo sblocco dell’iter d’appalto
Attualità Novara, 25 Gennaio 2023 ore 17:51

Il presidente della Regione Cirio: “Ho appena ricevuto la chiamata del ministro Schillaci. Superato finalmente l’ultimo scoglio burocratico”. L’assessore Icardi: “Entro un mese verrà pubblicata la nuova gara”.

Città della salute Novara

Il Ministero della Salute ha dato oggi il proprio via libera finale allo sblocco dell’iter per la nuova gara d’appalto finalizzata alla realizzazione della Città della Salute e della Scienza di Novara, garantendo il nuovo investimento di 420 milioni di euro, rimodulato a seguito del rincaro di materie prime ed energia.

“Ho appena ricevuto la chiamata del ministro Schillaci che ha voluto comunicarmi personalmente lo sblocco dell’iter, avendo compreso quanto per il nostro territorio risulti strategico”  commenta il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.

“È stato superato finalmente l’ultimo scoglio burocratico: da oggi l’opera è davvero più vicina - aggiunge il presidente Cirio insieme alll’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi - Ringraziamo il ministro Schillaci e gli uffici del Ministero per aver preso immediatamente in carico l’urgenza di questo dossier che riguarda, insieme al Parco della Salute di Torino, una delle opere di edilizia sanitaria più importanti per il futuro della nostra regione”.

“Ora l’azienda ospedaliera procederà nei tempi tecnici strettamente necessari, entro massimo un mese, a pubblicare la nuova gara” conclude l’assessore Icardi.

Seguici sui nostri canali