Attualità
Il caso

Cna scrive ai parlamentari: "Proroghiamo le deroghe sui dehors"

Per i rappresentanti di categoria c'è l'esigenza di prolungare oltre il 1° luglio i permessi concessi

Cna scrive ai parlamentari: "Proroghiamo le deroghe sui dehors"
Attualità Novara, 25 Maggio 2022 ore 07:00

Cna Novara scrive ai parlamentari che rappresentano il territorio e chiede un aiuto con la proroga dei regolamenti che autorizzano le deroghe per i dehors.

Cna interviene sui regolamenti per i dehors

Cna Piemonte Nord scrive ai parlamentari eletti in rappresentanza delle province di Novara, Vercelli e Vco e ai sindaci dei principali comuni di questo territorio, e chiede sostegno alla richiesta di prorogare fino a fine anno le semplificazioni e delle deroghe sui dehors degli esercizi pubblici.

Bisogna recuperare gli investimenti fatti nei tempi delle restrizioni

“La nostra iniziativa nasce dall’esigenza di garantire ancora una fruizione ‘sicura’ dal punto di vista sanitario degli esercizi pubblici – afferma il direttore Cna Piemonte Nord Marco Pasquino – e di dare la possibilità di recuperare gli investimenti effettuati nei tempi delle restrizioni dagli esercenti che hanno ampliato gli spazi esterni ai locali o ne hanno allestiti di nuovi”.

L'intervento di Cna Commercio Piemonte

“Il periodo di emergenza pandemica ci ha messo in grande difficoltà – aggiunge il camerese Paolo Romeo, presidente di Cna Commercio Piemonte – e, sebbene il lavoro sia ripreso, siamo lontani dal recupero delle perdite subite. Sarebbe un peccato dover smantellare dal 1° luglio, nel pieno della stagione estiva, le strutture allestite grazie alle deroghe concesso dal Governo e recepite dai Comuni durante il lockdown. Ci auguriamo che di questa necessità possa farsi carico anche l’Anci, a beneficio non solo della nostra categoria ma di tutta la comunità”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter