La posizione

Codacons "Iliad è da 3 anni che promette la possibilità di cambio offerta ma ancora niente"

Una volta sottoscritta l’offerta Iliad, infatti, per poter cambiare offerta l’unica e scomoda soluzione è quella di passare ad un altro operatore per poi tornare ad Iliad.

Codacons "Iliad è da 3 anni che promette la possibilità di cambio offerta ma ancora niente"
Attualità 09 Giugno 2021 ore 07:12

Dal 2018 iliad ha avviato una vera e propria “rivoluzione” nell’ambito della tariffazione, dando vita ad una sana concorrenza tra compagnie che ha avuto come risultato l’abbassamento dei prezzi per i consumatori.

La posizione del Codacons

Un problema fortemente sentito, tuttavia, è quello della impossibilità di effettuare il cambio offerta per tutti coloro che sono già clienti. Una volta sottoscritta l’offerta Iliad, infatti, per poter cambiare offerta l’unica e scomoda soluzione è quella di passare ad un altro operatore per poi tornare ad Iliad. Questa soluzione è estremamente dispendiosa di tempo e anche di denaro (il costo della nuova attivazione). A ciò si aggiunge anche il danno ambientale che viene provocato dalla inutile movimentazione dei corrieri (per la consegna delle sim) e dallo smaltimento delle vecchie sim card (ben due!).

"Questo sistema, come visto, diventa dannoso sia dal punto di vista economico per i consumatori che dal punto di vista ambientale per l’intera collettività. I consumatori ormai si sentono presi in giro da un cambio offerta promesso sin dal 2018.
Presenteremo una diffida ad Iliad chiedendo di implementare la funzione al più presto".

Per qualunque problematica anche relativa alla telefonia: info@codaconslombardia.it.