Tutor lingue. Come si diventa un tutor di successo?

Uno dei side business più interessanti tra quelli creati da Internet e le sue immense possibilità, è quello del tutor di lingue

Tutor lingue. Come si diventa un tutor di successo?
Attualità 01 Settembre 2021 ore 14:31

Diventare tutor lingue è infatti un ottimo modo per crearsi una fonte di reddito alternativa che vada a completare ed integrare uno stipendio tradizionale o ad aggiungere valore e possibilità ad un percorso di studi o un periodo di disoccupazione e cambio lavoro.

Le piattaforme che cercano e propongono servizi di tutor lingue sono sempre di più, ma come si può distinguersi dalla massa con una proposta completa, interessante e di sicuro valore?

Diventare un tutor lingue di successo, i punti a cui dovresti dedicare la tua attenzione

Fino a quando i tuoi nuovi studenti non ti conosceranno ed apprezzeranno per le tue lezioni e la tua competenza, dovrai puntare sulla prima impressione per ottenere visite e clienti.

Ecco perché dovrai presentare ai clienti potenzialmente interessati una proposta completa, stuzzicante ed interessante.

Ma come si può proporsi come tutor lingue di successo anche se ancora non si hanno clienti fissi e recensioni positive che testimonino la nostra competenza?

Tutor lingue di successo. Scegli la piattaforma giusta.

Puoi essere il miglior tutor di lingue del mondo, ma se nessuno vedrà la tua proposta, avrai perso in partenza. Ecco perché tra le tante piattaforme online che propongono lavori per insegnanti dovrai scegliere quella (o quelle) che sono più interessanti, pertinenti ed introdotte sul mercato. Dedica un po' di tempo alla ricerca, compara le varie piattaforme disponibili per il mercato di tuo interesse e dedica i tuoi sforzi ad una, massimo due piattaforme, su cui caricherai il tuo profilo e la tua proposta.

Crea un profilo di qualità

Il primo tutoraggio da parte di un nuovo studente è spesso una scelta basata su una prima impressione. Non potrebbe essere diverso, visto che se sei nuovo su una piattaforma, recensioni e feedback non potranno testimoniare la bontà della tua proposta.

Ecco perché dovrai convincere il tuo nuovo studente con un profilo di qualità. Lo stesso deve essere dettagliato, completo ed avvincente. Non ti limitare a buttare giù alcune righe, fare copia/incolla da altri profili e dal tuo curriculum, ma scrivi un nuovo testo. Rendilo avvincente e pieno di informazioni su di te, la tua storia, le tue competenze e ciò che puoi dare. Per venderti al meglio, struttura il tuo profilo con il metodo dello storytelling ed aggiungi un tocco personale allo stesso. Evita a tutti i costi la mediocrità ed una proposta identica alle altre 1000 che sono già presenti in rete.

Presentati nel modo (e con le parole giuste)

Fino a quando non avrai delle recensioni che "parleranno per te" dovrai essere tu stesso a presentarti nel modo migliore. Per farlo in maniera convincente usa le parole giuste. Non aver paura di proporti come "tutor", "insegnante" o "insegnante privato". Fai in modo che il tuo testo di presentazione esprima le tue competenze e la tua passione per l'insegnamento. A leggerti saranno studenti di ogni livello, genitori e liberi professionisti che vogliono migliorarsi. Queste persone sono pronte a dedicare il loro tempo e soldi per uno scopo e lo vogliono fare con qualcuno che li aiuti a realizzarlo. Se hai competenze e pregressi in un determinato settore o ambito (turistico, business, etc.) non aver paura di spingere sulle tue competenze e conoscenze. La specificità della tua proposta è il fattore base per farla emergere e risaltare tra altre 1000.

Descrivi in dettaglio la tua proposta

Sii dettagliato fin dall'inizio. Non aver paura di spiegare bene la tua proposta, il tuo metodo d'insegnamento, i metodi di contatto e gli orari. Chi presenta una proposta completa e dettagliata viene visto immediatamente come più esperto e competente rispetto a qualcuno che non lo fa. Ricorda inoltre che molti nuovi contatti scarteranno il tuo profilo a prescindere piuttosto che scriverti per primi per chiederti informazioni sui tuoi metodi e le tue disponibilità, se vuoi insegnare online, inizia il tuo percorso con una proposta dettagliata.

Carica almeno una foto

Internet ed il lavoro online hanno proceduto ad una "smaterializzazione delle persone". Però millenni di interazioni umane spingono il nostro inconscio a fidarci di più delle persone di cui conosciamo le fattezze. Ecco perché se vuoi avere successo come tutor di lingue ed insegnare online, nel tuo profilo dovrai assolutamente caricare almeno una tua foto. Non aver paura di mostrare il tuo viso, ma scegli la foto corretta; dovrai mostrare competenza e professionalità, quindi via libera alle foto a mezzo busto ed in primo piano. Assolutamente vietate invece quelle delle vacanze, delle bisbocce con gli amici e tutte le altre non pertinenti con la tua proposta di insegnamento online.

Mostra le tue competenze come tutor lingue

Tendiamo a fidarci delle valutazioni fatte precedentemente da altri. Per decidere se un fornitore è affidabile e se un ristorante è valido, ci affidiamo ad una recensione online. Perché i tuoi possibili studenti non dovrebbero farlo anche in fase di scelta di un tutor online? Ecco perché, appena possibile, dovrai reclamizzare recensioni e commenti positivi su di te e sulla tua competenza come insegnante online. Non avere quindi paura di richiedere feedback e valutazioni scritte e nemmeno di usarle per promuoverti.

Diventare un tutor lingue online è facile, ottenere successo in questa attività, soprattutto all'inizio, un po’ meno, ecco perché dovresti avere un piano per la tua nuova attività e proposta di insegnamento online.