Attualità
Associazionismo

Con l'Avis di Gattico-Veruno tutti in gita nel parmense

Sono state 64 le persone che hanno partecipato alla proposta dell'Avis sezione comunale.

Con l'Avis di Gattico-Veruno tutti in gita nel parmense
Attualità Alto Novarese, 09 Giugno 2022 ore 10:02

Tutti in gita nel parmense con l'Avis di Gattico-Veruno.

Un successo la gita nel parmense con l'Avis di Gattico-Veruno

Sono state 64 le persone che hanno partecipato alla proposta dell'Avis sezione comunale. Il presidente Franco Bacchetta insieme ai membri del consiglio direttivo ha accompagnato i gitanti a Colorno, Parma, dopo avere ricevuto un invito dai soci della locale Avis. «Il loro presidente è stato davvero gentile - rileva Bacchetta - si è offerto di portarci al ristorante, mi ha colpito la sua totale e squisita disponibilità. Oltre a visitare la reggia, dopo pranzo siamo stati a un caseificio. La prossima gita la organizzeremo il 4 settembre e ho l'impressione che saremo in un numero superiore: appena mettiamo fuori le locandine, la gente ci sceglie». Gli avisini sono andati poi anche nelle scuole del paese, con Bacchetta e il segretario Claudio Omarini, per parlare del dono del sangue, avvalendosi della competenza della dottoressa Alessia Barcellini. Hanno dialogato con la professoressa Alessandra Ragazzoni: «Ne parlammo un anno fa attendendo di sviluppare un incontro in presenza: ne sono uscite 4 lezioni con le classi di seconda media e la dottoressa si è offerta di darci un mano, riuscendo a coinvolgere i ragazzi, attenti con mani alzate e domande. Ne siamo usciti forti e con la voglia di ripetere il prossimo anno, donando anche gadgets agli studenti. Abbiamo la speranza di trovare altri donatori in futuro, lanciando un seme adesso. Credo che la presenza dell'Avis migliori il territorio: il sangue non si fa chimicamente né tanto meno a livello digitale, dunque è un modo indiretto per vedersi. La presenza del donatore c'è sempre stata anche durante la pandemia». La sezione parteciperà alla Giornata mondiale del donatore di sangue, prevista per sabato 11 giugno. Il programma inizierà alle 18 con una messa concelebrata nella parrocchiale di Gattico in ricordo dei donatori caduti. Alle 19.30 rinfresco al salone dell'oratorio gatticese».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter