Attualità
covid 19

Contagi in crescita, ma il Piemonte resta "bianco"

Il tasso di occupazione dei letti in terapia intensiva sale da 1% a 2%, in discesa l'indice Rt.

Contagi in crescita, ma il Piemonte resta "bianco"
Attualità 19 Agosto 2021 ore 20:09

Contagi in crescita, così come i focolai. Sale lievemente l'indice di occupazione delle terapie intensive. Ma il Piemonte resta in zona bianca.

Contagi e ricoveri in aumento, Rt in calo

Nella settimana 9-15 agosto, secondo il Pre-Report settimanale di Ministero della Salute e Istituto superiore di sanità, in Piemonte il numero dei nuovi casi segnalati risulta in crescita rispetto alla settimana precedente. La percentuale di positività dei tamponi resta al 2%, mentre l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi decresce passando da 1.35 a 0.99. Il tasso di occupazione dei letti in terapia intensiva cresce da 1% a 2%, mentre resta stabile al 2% quello dei posti letto ordinari. Aumentano i focolai attivi, i nuovi focolai e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. "Il valore dell’incidenza e il numero dei ricoveri ancora contenuti - fanno sapere dalla Regione - concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca".

Oggi 254 i nuovi casi in Piemonte

Oggi, giovedì 19 agosto, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 254 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 45 dopo test antigenico), pari al 1,7 % di 15.284 tamponi eseguiti, di cui 10.726 antigenici. Dei 254 nuovi casi, gli asintomatici sono 125 (49,2%). I casi sono così ripartiti: 31 screening, 175 contatti di caso, 48 con indagine in corso; 4 Rsa/Strutture Socio-Assistenziali; 6 importati ( 5 dall’estero, 1 da altra regione italiana). 210, invece, i guariti.
Resta stabile a 14 il numero dei ricoverati in terapia intensiva, mentre quelli non in terapia intensiva sono 139 ( + 3).
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.283.

La situazione nel Novarese: salgono a sei i ricoveri al "Maggiore"

Nel Novarese i nuovi positivi segnalati oggi sono 19, a fronte di 26 guariti.
Aumentano i ricoveri all'Azienda ospedaliera di Novara: oggi sono sei (tre in subintensiva e tre in Malattie infettive), a fronte dei quattro di ieri.
Restano tre invece i pazienti all'ospedale Santissima Trinità di Borgomanero: due in Medicina Covid media intensità e uno in subintensiva.