Attualità
Alcool oltre i limiti

Controlli dei carabinieri sulle strade del Vco: 4 patenti ritirate

C’è chi ha provato a scappare a piedi.

Controlli dei carabinieri sulle strade del Vco: 4 patenti ritirate
Attualità VCO, 09 Ottobre 2022 ore 07:50

I Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania, nel corso di specifici servizi di controllo alla circolazione stradale, hanno ritirato 4 patenti ai conducenti di veicoli sorpresi al volante in stato di ebbrezza.

Le patenti ritirate

Due di loro sono stati anche denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria poiché il livello di alcool era ben oltre il doppio dei limiti di legge.
Nel corso del fine settimana, i militari dell’Arma stanno intensificando i controlli sulle principali direttrici, per aumentare la sicurezza di tutti gli utenti della strada, ed arginare il fenomeno dell’abuso di alcol da parte di soggetti al volante, che spesso si traduce in gravi incidenti stradali.
Nello specifico, a Druogno, i Carabinieri della stazione di Santa Maria Maggiore, hanno fermato il conducente di un’autovettura che procedeva sulla statale zigzagando e che alla vista dei militari ha fermato il veicolo in mezzo alla strada cercando di allontanarsi a piedi. Raggiunto e identificato dai militari, l’uomo ha rifiutato di sottoporsi al test dell’etilometro. Per lui è comunque scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e per rifiuto di sottoporsi all’accertamento, con immediato ritiro della patente di guida e sequestro del veicolo finalizzato alla confisca.

Ad Ornavasso invece, un automobilista è stato fermato alla guida della proprio mezzo con un tasso quattro volte superiore al limite consentito. Anche per lui, patente ritirata e autovettura sequestrata ai fini della confisca. Durante il controllo l’uomo, un trentenne del posto, ha protestato animatamente, tanto da essere anche contravvenzionato amministrativamente per ubriachezza molesta.

Altri due automobilisti sono stati sanzionati amministrativamente dai militari della Stazione di Premeno e della Sezione Radiomobile di Verbania. Per loro non scattata la denuncia penale in quanto il limite era ricompreso tra i 0,5 e 0,8 G/L, ma la violazione ha comunque comportato il ritiro della patente di guida ed il pagamento di una sanzione pecuniaria.

Seguici sui nostri canali