Fine settimana

Cosa fare a Novara e provincia (e Vco): gli eventi del weekend 4-5 settembre

A Borgomanero Le Vibrazioni in concerto.

Cosa fare a Novara e provincia (e Vco): gli eventi del weekend 4-5 settembre
Attualità Novara, 02 Settembre 2021 ore 06:42

Nel weekend di sabato 4 e domenica 5 settembre, cosa si potrà fare nel novarese e nel Vco? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti!

Gli eventi nel novarese

BorgomaneroVilla Marazza, Festa dell'Uva
4 settembre alle 21.30

Le Vibrazioni in concerto a Borgomanero per la Festa dell'Uva. LEGGI QUI
Per accedere all'area è necessario il Green Pass

BorgomaneroParco del Gusto
4 - 5 settembre 

Il primo weekend del mese di settembre, sabato 4 e domenica 5, il Parco di Villa Marazza ospiterà ancora una volta il mercato dei piccoli produttori dell’Alto Piemonte e non solo.

Invorio - Rolling Truck Street Food
Dal 3 al 5 settembre, via Italia.

Dall 3 al 5 settembre Rolling Truck Street Food arriva nel Vergante, a Invorio, per tre giorni all'insegna dell'ottimo cibo

Novara - Treno Storico
5 settembre

Domenica 5 settembre torna il treno storico a vapore sulla Novara-Varallo. Il treno parte dalla stazione di Novara, alle 9,45; arrivo a Varallo Sesia alle 12,30. Fermate intermedie a Romagnano Sesia (10,43) e Borgosesia (11,45).
Al ritorno partenza dalla stazione di Varallo Sesia alle 16,50 e arrivo a Novara alle 19,28. Fermate intermedie a Borgosesia (17,27) e Romagnano Sesia (18,11).

Novara - Estate Novarese

Sabato 4 Settembre, ore 21.30 Cortile Castello (in caso di maltempo Sala primo piano)

ERIOS JUNIOR JAZZ ORCHESTRA, concerto musica jazz

Domenica 5 Settembre, ore 21.30 Cortile Castello (in caso di maltempo Sala primo piano)

DEDALO ALL STAR SEPTEP, concerto musica jazz

Vco

Domodossola - Mostra "Vertigine. Visioni contemporanee della montagna"
4-5 settembre, Casa de Rodis

Una mostra collettiva per svelare alcuni aspetti delle ricerche artistiche contemporanee intorno alla montagna attraverso pittura, scultura, fotografia, video e installazioni. È questa l’idea di "Vertigine. Visioni contemporanee della montagna", a cura di Giorgio Caione.