Conducente denunciato

Cuccioli di cane stipati in un furgone proveniente dalla Serbia

Il conducente è stato denunciato per maltrattamento di animali.

Cuccioli di cane stipati in un furgone proveniente dalla Serbia
Attualità 10 Maggio 2021 ore 06:39

Cuccioli di cane stipati in otto in una gabbia: viaggiavano su un furgone dalla Serbia all’Italia. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it 

Cuccioli di cane sul furgone

Erano stipati in otto dentro un’unica gabbia, a bordo di un furgone proveniente dalla Serbia e diretto in Italia. I cuccioli di cane, di varie razze, sono stati salvati dal Reparto di Prevenzione Crimine di Torino all’ex valico di Sant’Andrea, a Gorizia, dove gli agenti piemontesi erano in servizio come rinforzo per i controlli.

Maltrattamento

Il conducente del furgone, italiano e già coinvolto in un episodio analogo, è stato denunciato per maltrattamento di animali. I cani, in tutto 36, sono stati affidati ai veterinari. Il veicolo è risultato inidoneo per il trasporto di un numero tale di animali.

I chip

Solo alcuni degli animali avevano passaporto e microchip. Gli altri non avevano dati identificativi ed erano sprovvisti di parte della documentazione sanitaria prevista.