Attualità

Cura anti-età - miti e realtà

Cura anti-età - miti e realtà
Attualità 30 Dicembre 2021 ore 07:02

Quando si tratta della cura della pelle, le donne sono divise in due categorie. La prima, con tutte le forze, cerca di superare le tracce del tempo sul viso, usando attivamente creme speciali, lozioni, sieri, cioè, tutti gli sviluppi della cosmetologia. La seconda è dubbiosa su tutti i tipi di rimedi anti-età. Chi di loro ha ragione, e le creme, i sieri e le fiale ideati per combattere l'invecchiamento cutaneo sono così miracolosi?

Di norma, il costo dei cosmetici con un prefisso “anti-age” supera significativamente le solite linee standard per la cura della pelle e del corpo. Ciò è dovuto non solo alla composizione speciale, ma anche alle innovazioni che sono attivamente coinvolte nella creazione di questi prodotti. Nel negozio online MAKEUP makeup.it/brand/111212/, troverai un’ampia scelta di tali prodotti di alta qualità a un prezzo accessibile, con consegna rapida in ogni angolo del paese. Per la comodità dei clienti, ogni prodotto ha una descrizione dettagliata, modo d’uso, l'elenco degli ingredienti, nonché recensioni da migliaia di clienti.
Tuttavia, sono davvero così efficaci i prodotti antietà? Vale davvero la pena considerare la loro differenza rispetto ad altri tipi di creme? Oggi rileviamo i 10 miti più comuni su questo tipo di cosmetici.

I cosmetici anti-età creano dipendenza

Non è vero. Creme, maschere e tonici aiutano la pelle a produrre gli elementi necessari responsabili del rinnovamento e della rigenerazione cellulare. Se smetti di usare una crema anti-età, la tua pelle inizierà a mostrare la sua età.

Il cibo quotidiano può aumentare l'invecchiamento

Questo è in parte vero. La ricerca mostra che gli alimenti con un alto indice glicemico invecchiano la nostra pelle. Gli alimenti ricchi di carboidrati innescano il processo di glicazione, quando le molecole di zucchero "incollano" elastina e fibre di collagene insieme e le danneggiano. Esternamente, questo si manifesta sotto forma di un restringimento della pelle del viso, un aumento della permeabilità vascolare, una scioltezza della pelle e un deterioramento delle sue proprietà rigenerative. Per sembrare più giovani, i dermatologi consigliano di limitare lo zucchero e gli alimenti contenenti zucchero.

I prodotti anti-età possono essere creati nella tua cucina

Non è vero. Le ricette fatte in casa possono davvero supportare la condizione della pelle, ma non possono far fronte a una "sfida" così seria come contrastare l'invecchiamento. Le principali istituzioni scientifiche del mondo stanno sviluppando formule di prodotti che funzionano davvero. È semplicemente impossibile ricreare tali composizioni almeno parzialmente a casa.

I prodotti anti-età sono economici

Non è vero. La produzione di componenti che possono essere inclusi nella sua composizione (peptidi, retinoidi, acido ialuronico) è complessa e costosa. Il marchio del produttore ha una grande influenza sul costo di un prodotto cosmetico. Non va dimenticato qui che la popolarità del marchio non significa sempre l'alta qualità del prodotto. Quando si scelgono cosmetici anti-età, si consiglia di prestare attenzione al segmento di prezzo dalla media aurea.

L'uso di creme con retinoidi rende la pelle più sottile

Questo è in parte vero. Nelle prime settimane di utilizzo di una crema al retinolo, lo strato esterno della pelle può assottigliarsi. Ciò è dovuto all'esfoliazione dello strato corneo. Tuttavia, questo apre l'accesso agli strati profondi della pelle, in cui possono penetrare altri elementi attivi dei cosmetici anti-età.

Più sostanze attive nei cosmetici, meno effetto danno ciascuna di esse

I cosmetici anti-età di alta qualità contengono proporzioni precise di principi attivi. I componenti sono selezionati in modo tale da coadiuvare e potenziare l'azione reciproca. Se utilizzi creme da diversi contemporaneamente, possono contraddirsi a vicenda. Ad esempio, i retinoidi sono combattenti antirughe che non funzionano bene con gli acidi della frutta, che schiariscono la pelle. Una buona crema "ringiovanente" contiene gli ingredienti sufficienti per dare l'effetto atteso.

I cosmetici anti-età dovrebbero essere usati il ​​prima possibile

Non è vero. La crema anti-età di solito ha una consistenza più densa, quindi può ostruire i pori della pelle giovane e provocare sfoghi cutanei. Inoltre, la pelle giovane non ha bisogno di ulteriori stimoli per produrre collagene ed elastina, responsabili della sua morbidezza ed elasticità. Si consiglia di iniziare a utilizzare cosmetici anti-età non prima dei 27-30 anni e di sceglierli in base al problema dell'invecchiamento cutaneo che deve essere risolto.

L'ordine di applicazione dei cosmetici non ha importanza

Non è vero. I prodotti con principi attivi devono essere in grado di penetrare in profondità nella pelle per garantire buoni risultati. Pertanto, un siero o un concentrato anti-età dovrebbe essere applicato prima di una crema densa. E se stai usando il fondotinta, dovresti prima applicare la crema anti-età. Ideale quando non c'è uno strato aggiuntivo di cosmetici tra il prodotto "ringiovanente" e la pelle.

La crema anti-età è un trucco di marketing, non funziona

È un'illusione. Se non ottieni i risultati che ti aspetti, è molto probabile che il prodotto  sia selezionato in modo errato. Quando lo scegli, presta attenzione alla composizione. Tra i componenti base dei cosmetici antietà, i peptidi, acido ialuronico e retinolo sono più spesso presenti. È la loro azione che può aiutare a preservare la giovinezza della pelle.

Il modo migliore per rallentare l'invecchiamento è con l'assistenza domiciliare

Non è vero. Tutto dipende da quali obiettivi ti sei prefissato: risparmiare su te stesso o rimanere giovane? La cura di sé a casa, ovviamente, è necessaria, inoltre, deve essere regolare e corretta. Ma nessuna maschera all'avocado può sostituire la visita dall'estetista. Perciò ama te stesso ed esercita il giusto effetto anti-età: ad es. visita regolarmente uno specialista per aiutarti a combattere i cambiamenti legati all'età in modo più efficace.