Iniziativa

Da Bellinzago un gesto di solidarietà per il Libano

Personal computer e videoproiettori per la municipalità sotto il controllo del reggimento

Da Bellinzago un gesto di solidarietà per il Libano
Attualità Ovest Ticino, 24 Agosto 2021 ore 10:04

Da Bellinzago e dalle autorità civili e militari del territorio un gesto di solidarietà importante nei confronti del Libano.

Da Bellinzago un'importante azione umanitaria per il Libano

Le autorità militari e civili del Novarese hanno voluto dare un proprio contributo per sostenere la popolazione libanese. Nell’ambito delle attività di cooperazione civile-militare allestite dal contingente italiano su base Brigata Alpina Taurinense, che opera in Libano sotto l’egida dell’Onu, la task force Italbatt, composta da militari del reggimento Nizza Cavalleria di Bellinzago Novarese ha effettuato donazioni di personal computer e videoproiettori a favore delle municipalità che si trovano nell’area di responsabilità del contingente.

Aiuti per due scuole

In particolare gli apparecchi sono stati donati alla scuola primaria e media pubblica di As Samaiyah e alla primaria e media pubblica “Caze Populare” di Tyre. "L’attività - scrivono gli organizzatori - sorta nel quadro delle iniziative a sostegno dei fabbisogni più urgenti della popolazione locale, si è svolta alla presenza delle Autorità locali e del Comandante di Italbatt – il colonnello Paolo Scimone – e ha visto la distribuzione di materiale generosamente messo a disposizione da Openjobmetis SpA, la prima e unica agenzia per il lavoro quotata in Borsa italiana. L’iniziativa, resa possibile grazie alla disponibilità dall’amministratore delegato di Openjobmetis – Uff. Cav. Rosario Rasizza – per gentile intercessione del Comandante provinciale dei carabinieri di Varese – il Colonnello Claudio Cappello – il quale ha facilitato il coordinamento con il personale del Reggimento “Nizza Cavalleria”, rientra nell’alveo delle attività di supporto alle Amministrazioni locali, alle Onlus e alle comunità religiose operanti nell’Area di Responsabilità di Italbatt. Le autorità presenti hanno manifestato profondo senso di gratitudine nei confronti del contingente italiano e di Openjobmetis SpA per l’impegno e il sostegno dimostrato. La proattività del contingente nazionale e la capacità di intervenire con immediatezza hanno consentito di riscuotere il vivo plauso delle autorità intervenute"