Vittoria

Davide Vella: dalla qualifica in grafica con EnAIP, alla medaglia d’oro ai Campionati italiani

Dopo prove estenuanti

Davide Vella: dalla qualifica in grafica con EnAIP, alla medaglia d’oro ai Campionati italiani
Pubblicato:

Scende dal pullman di ritorno da Bolzano tra gli applausi, ha il viso segnato dalla stanchezza ma molto più dalla soddisfazione e dalla felicità. Si chiama Davide Vella, è uno studente appena qualificato di Enaip Novara ed è il vincitore della medaglia d’oro nella competizione nazionale di Grafica Multimediale WorldSkills Italy 2023. Si tratta della vetrina più varia e completa delle professioni a livello italiano, dove 140 studenti hanno gareggiato in 25 mestieri diversi.

Il risultato

Tre giorni di prove estenuanti, dove Davide, preparato e accompagnato dalla sua tutor Marika Leonardi, ha dato il massimo, esprimendo tutta la sua creatività e dimostrando tutte le competenze acquisite durante il percorso di studi e l’esperienza di stage.
È un ragazzo timido, senza grilli per la testa, con un bagaglio di capacità che forse nemmeno lui realizza.
Rientrato a casa, dopo tanta tensione e concentrazione, adesso festeggerà in famiglia, con gli amici e i compagni di scuola ma il suo viaggio è destinato a continuare.
Sarà lui, infatti, a rappresentare il settore grafico italiano, a Lione, nel settembre 2024, nella competizione Mondiale WorldSkills Lyon 2024.

“È bello che il mio lavoro venga riconosciuto anche da esperti del mondo della grafica, è una grande soddisfazione – racconta Davide. Partecipare a questa competizione per me è stata una grande opportunità, sia professionale che personale. Ora il mio sogno più grande è quello di vincere i Mondiali” “Siamo molto orgogliosi del risultato di Davide, del suo impegno e della sua caparbietà, che hanno portato Enaip sul gradino più alto del podio- dichiara la Direttrice Barbara Bolchini. Lui è un esempio di quanto la nostra scuola sia competitiva nel formare giovani professionisti che si affacciano a nuove professioni emergenti e molto ricercate dal mondo del lavoro. Facciamo tutti il tifo per lui. Forza Davide!”.

Seguici sui nostri canali