Dati Istat

Economia, continua la “crescita sostenuta” dell’Italia con il Pil in rialzo del 2,7%

Cresce l’inflazione.

Economia, continua la “crescita sostenuta” dell’Italia con il Pil in rialzo del 2,7%
Attualità 01 Settembre 2021 ore 07:07

Economia, continua la “crescita sostenuta” dell’Italia con il Pil in rialzo del 2,7%

L’Istat conferma, nei dati definitivi sul secondo trimestre dell’anno, la “crescita sostenuta” dell’Italia, con il Pil che si è mosso in rialzo del 2,7% sul primo periodo dell’anno. E traccia un aumento dell’inflazione nel mese di agosto, con l’indice dei prezzi che sale dello 0,5% su luglio e del 2,1% annuo, al top dal gennaio 2013 quando ci fu un incremento del 2,2%.

L’Istituto riafferma il dato preliminare, dunque, spiegando che “il forte recupero dell’attività produttiva riflette un aumento marcato del valore aggiunto sia nell’industria, sia nel terziario. A sostenere la crescita sono state le componenti interne dei consumi e degli investimenti (+2,6 e +0,5 punti percentuali), mentre quella estera ha fornito un apporto di 0,3 punti. Negativo il contributo delle scorte per (0,8 punti). Le ore lavorate sono cresciute del 3,9% in termini congiunturali, le posizioni lavorative dell’1,9%, i redditi pro capite sono risultati stazionari”. Secondo i calcoli di Unicredit, con la conferma della variazione il Pil resta del 4% circa sotto i livelli pre-crisi.