Attualità
Il caso

Emergenza idrica, la richiesta del sindaco di Borgomanero alla popolazione

La richiesta del sindaco Sergio Bossi.

Emergenza idrica, la richiesta del sindaco di Borgomanero alla popolazione
Attualità Borgomanero, 17 Luglio 2022 ore 07:00

Emergenza idrica: l'intervento del sindaco di Borgomanero Sergio Bossi per chiedere un uso razionale dell'acqua per evitare di sospenderne l'erogazione di notte.

Emergenza idrica a Borgomanero il sindaco chiede la collaborazione della popolazione

La situazione è alquanto preoccupante; la persistente assenza di precipitazioni e della conseguente riduzione della disponibilità di riserva idrica, mi inducono a chiedere a tutti i borgomaneresi un utilizzo razionale dell’acqua per evitare la sospensione dell’erogazione della stessa nelle ore notturne”. Così il Sindaco di Borgomanero Sergio Bossi traccia il quadro del difficile momento nel quale  le attuali condizioni meteorologiche richiedono consumi ridotti dell’acqua potabile esclusivamente ai fini domestici, evitando le finalità irrigue di giardini o coltivazioni,  ludiche e di lavaggio di veicoli. La prossima settimana il Sindaco incontrerà, con altri primi cittadini, i vertici di Acque Novara e VCO per trovare una soluzione al difficile problema di questi mesi. Il Sindaco Bossi aveva già firmato una ordinanza (la 128 del 21 aprile 2022) nella quale evidenziava il problema del risparmio idrico. La Polizia Locale vigilerà sul corretto uso delle risorse idriche.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter