Attualità
Borgomanero Basket

Gli Spartans sono ancora vivi: battuto il Biella Next

Prossima partita domani.

Gli Spartans sono ancora vivi: battuto il Biella Next
Attualità Borgomanero, 15 Marzo 2022 ore 06:07
Colpaccio degli Spartans al PalaDonBosco questo venerdì, 11 marzo, che vede i padroni di casa vincere contro la corazzata Biella Next.
I gialloneri, reduci da due sconfitte consecutive, si rialzano contro la capolista e danno una lezione di pallacanestro; come il grande successo dei Bee Gees, il motto di questa partita è "Stayin' alive"!

La cronaca della partita

La gara inizia subito su ritmi alti di gioco, nonostante la poca dose realizzativa da parte di ambedue le compagini: ad aprire le danze ci pensa Huti.
Fin dal primo periodo, gli Spartans hanno l'atteggiamento giusto in difesa e aggrediscono bene in fase offensiva grazie alle incursioni di Maioni e Romani. Il primo minibreak vede avanti i padroni di casa per 22 a 14.
Il secondo quarto continua sui ritmi del precedente, con i ragazzi di coach Facchin che suonano in maniera egregia lo spartito difensivo del loro allenatore in entrambe le metacampo.
Caligaris e Lanza, quest'ultimo autore del suo record realizzativo con 17 punti in scarsella, allungano la distanza sulla squadra biellese.
Luca Murta è l'unico che riesce a tenere gli ospiti in carreggiata, tuttavia non basta per arginare lo strapotere giallonero di questo primo tempo. Si va all'intervallo con un netto +17 per la formazione casalinga.
Al rientro in campo, la De Mori Biella Next ha subito il pallino del gioco: un parziale di 8 a 0 fa tremare le fondamenta borgomaneresi e costringe coach Facchin al timeout.
Dopo la sospensione, gli Spartans cominciano a ingranare: Lanza e Maioni trasportano i casalinghi sul +11.
La terza sirena ferma il tabellone sul 52 a 41.
Nell'ultimo quarto si decide il match. I cambi di coach Carofiglio spaventano i gialloneri, bruciando lentamente la differenza di punteggio. A tenere le distanze ci pensano Romani e Lanza, i quali, grazie ai letali 1v1, vanno in fondo alla retina, forzando al timeout la squadra ospite.
Negli ultimi quattro minuti gli Spartans gestiscono bene gli attacchi e la tripla catartica di capitan Pilla chiude definitivamente i giochi con due minuti di anticipo, portando il vantaggio sul +14.
I gialloneri si impongono col risultato di 74 a 61, guadagnando i primi 2 punti nel girone top.
Eccellente prestazione di squadra a livello difensivo che, grazie alle tattiche di coach Facchin, mette all'angolo il Biella Next.
Performance egregia per Maioni, Romani e Giadini, quest'ultimo essenziale per gli illuminanti assist forniti ai propri compagni.
Da notare la forma di Federico Lanza, in netta crescita, che riesce a realizzare ben 17 punti con 3/3 al tiro dalla lunga distanza.
L'intero match è disponibile, con commento, sul canale Facebook di Che Basket.
Prossimo appuntamento mercoledì 16 marzo, per il turno infrasettimanale, contro il SEA Basket Settimo Torinese in trasferta.
Con una vittoria e una sconfitta, il team di coach Patrignani è molto giovane e aggressivo, pertanto sarà una gara delicata per gli Spartans che dovranno ripetersi.
Palla a due alle ore 21,15 al palazzetto di Settimo Torinese.
Di seguito i tabellini:
Spartans - Biella Next 74-61
(22-14, 42-25, 52-41)
Spartans: Maioni 15, Bainotti, Pilla 5, Tufano 2, Stasi ne, Romani 15, Giadini, Caligaris 10, Huti 10, Lanza 17, Martelozzo ne. All. Facchin
Biella Next: Ramella Pajrin, Solari 7, Loro 12, Murta 19, Rapano, Aimone 2, Ceretti, Roncarolo 7, Pietra 6, Finetti 2, Murgia, Blair 6. All. Carofiglio
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter