Attualità
Ambiente e territorio

Il Contratto di lago per il Cusio ha un nuovo firmatario: l'Ente di gestione dei Sacri Monti

L'annuncio del presidente dell'Ecomuseo Cusius Giovanni De Bernardi.

Il Contratto di lago per il Cusio ha un nuovo firmatario: l'Ente di gestione dei Sacri Monti
Attualità VCO, 02 Giugno 2022 ore 08:14

Ieri, mercoledì 1 giugno, al Sacro Monte di Orta, l’Ente di gestione dei Sacri Monti, nella persona del presidente Francesca Giordano, ha ufficialmente firmato l’adesione al Contratto di Lago per il Cusio, alla presenza di Gianni De Bernardi, presidente di Ecomuseo Cusius.

Il Contratto di lago per il Cusio arriva a quota 130 firmatari

L'ente di gestione dei Sacri Monti è il firmatario numero 130 del Contratto di lago per il Cusio, l'accordo sorto ormai da qualche anno sulle rive del lago d'Orta i cui firmatari si impegnano a intraprendere azioni a difesa dell'ambiente lacustre, promosso dall'Ecomuseo Cusius. Ed è proprio il presidente dell'Ecomuseo Cusius, Giovanni De Bernardi, che ha annunciato la notizia.

Per il contratto di lago questo è il firmatario n° 130 , ed è unanime la soddisfazione espressa sia dai presenti, che da tutto il Consiglio dell’Ente, e da quello di Ecomuseo che si sente onorato di questo importantissimo nuovo aderente.

L’Ente di Gestione dei Sacri Monti sarà un partner molto importante in quanto responsabile di questo luogo unico al mondo,  già sito  UNESCO dell’umanità.

Dalla sinergia che si verrà a sostanziare da questo accordo ci si attendono passi importanti, tra cui:

  1. migliorare la conservazione e la valorizzazione del complesso dei Sacri monti ed in particolare quello di Orta San Giulio anche da un punto di vista  naturalistico;
  2. promuovere alla società la conoscenza delle tematiche ambientali del territorio anche durante le manifestazioni che si organizzano;
  3. adoperarsi presso i propri visitatori, per renderli partecipi al progetto di lago, e con esso alla tutela dell’ambiente in tutte le sue forme;

Ci auguriamo che la collaborazione tra i vari aderenti al Contratto di lago sviluppi nuove opportunità per tutti, promuovendo ed arricchendo ulteriormente l’attrattività del Cusio per i turisti, e il piacere di viverci per i locali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter