Attualità
Inaugurazione

Il Ministro per la disabilità Locatelli ad Arona per "La Fabbrichetta"

Sabato 30 settembre

Il Ministro per la disabilità Locatelli ad Arona per "La Fabbrichetta"
Arona Pubblicazione:

Si avvicina la seconda inaugurazione de La Fabbrichetta del Mario Campagnoli ad Arona (NO). Il pomeriggio di sabato 30 settembre nella centrale piazza San Graziano ad Arona (dalle 16:30) segna un inizio simbolico delle attività de La Fabbrichetta con il Ministro per le disabilità Alessandra Locatelli e Davide Maggi – Presidente Fondazione Comunità Novarese onlus.

L'appuntamento

Si parlerà di diritti - bisogni e buone prassi con Clara Salvador – Comitato Famiglie 162, Federico Alberghini – Direttore Banda Rulli Frulli e Mauro Fanchini – Direttore Il Ponte Cooperativa Sociale. Ma anche di alleanza generativa e networking con Adriano Tomba – Segretario Generale Fondazione Cattolica, e Mariella Enoc – Presidente Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Conduce e modera Clara Iatosti, giornalista di TV2000. La festa andrà avanti in piazza con “Tutti e nessuno”, il concerto della banda Rulli Frulli: 70 ragazze e ragazzi, adolescenti e giovani adulti, abili e diversamente abili, un percorso di crescita nei confronti dell’altro nel rispetto delle diverse capacità.

 

 

La prima e molto partecipata inaugurazione, sabato 23 settembre nei locali rinnovati de La Fabbrichetta in via Mottarone angolo via Vespucci, è stata l’occasione per il racconto di un bene collettivo che vuole diventare punto di riferimento e di coesione sociale per tutto il territorio del lago Maggiore, tra le province di Novara e Verbania. Tante voci hanno raccontato, insieme, la storia antica e nuova del luogo, ma anche le tre aree (inserimento lavorativo, avviamento al lavoro, aggregazione giovanile) intorno alle quali è stata pensata e costruita La Fabbrichetta.

Si sta svolgendo inoltre questa settimana la Open-Week de La Fabbrichetta. Un momento pensato per tutte le persone e le realtà del territorio interessate che possono accedere alla struttura, vedere gli spazi e le prime attività. In contemporanea, i ragazzi dell’Istituto di Istruzione Superiore Enrico Fermi si stanno mettendo in gioco per progettare e immaginare l’utilizzo degli ambienti a loro disposizione.

La Fabbrichetta è una grande fabbrica di 800 metri quadri che è stata recuperata e trasformata in un bene per la comunità; lo spazio è diviso in tre aree interconnesse tra loro che si occuperanno di inclusione lavorativa, avviamento al lavoro, aggregazione giovanile e cultura. Un luogo inutilizzato da tempo si trasforma e diventa opportunità concreta e inclusiva in ambito formativo, lavorativo e aggregativo per giovani, persone fragili e persone con disabilità.

Seguici sui nostri canali