Attualità
L'appello

Il parco gatti di Borgomanero ha bisogno di nuovi volontari in vista dell'estate

Nell'immagine 3 dei mici in cerca di casa.

Il parco gatti di Borgomanero ha bisogno di nuovi volontari in vista dell'estate
Attualità Borgomanero, 29 Maggio 2022 ore 08:35

Continuano senza sosta le attività dei volontari al parco gatti di Borgomanero, che in vista della stagione estiva ha bisogno di nuove forze.

Il parco gatti di Borgomanero cerca nuove forze, oltre che adottanti per i suoi ospiti

«Tutti i nostri gatti sono sterilizzati, testati, microchippati, sverminati, spulciati e vaccinati. Non aspettano altro che una famiglia affettuosa e piena di attenzioni per condividere un bel momento di vita».

A dirlo è Barbara Pastori, referente all'Oasi dei mici felici - parco gatti comunale, ubicato in via Resega. La struttura, gestita da Enpa Novara con il responsabile Marco Negrini, ha 80 ospiti, dislocati fra una zona aperta, un'altra delimitata per l'inserimento dei nuovi e l'area degenze. Dietro si protende un'ampia porzione boschiva cui i gatti, tramite buchi nella rete appositamente praticati dai volontari, possono accedere. Se per alcuni l'adozione diventa impossibile date le abitudini consolidate nel passato, molti sono alla ricerca di casa o di stallo, ovvero la disponibilità temporanea a tenere un micio a domicilio con spese coperte dal parco gatti. Inoltre sono necessari nuovi volontari soprattutto in vista dell'estate. «Abbiamo Persianella - continua Pastori - gatto persiano anziano trovato in un cortile a Borgomanero, un residente se n'è occupato per un po' di tempo, suo figlio ci ha avvertito. È stata adottata subito, ma dopo una settimana ha smesso di mangiare per un'infezione e si è scoperto un trauma alla vescica. Cerca un appartamento, situazione perfetta per la sua razza. Lillo invece, recuperato in seguito a cattura, ha la fiv, una malattia felina, ma è asintomatico e sprizza salute da tutti i pori. Molto coccolone, andrebbe bene sia l'appartamento che il giardino, andando d'accordo con umani e gatti. Poi Sole, che arriva da molto vicino, Santa Cristina, è bianco e rosso cerca casa un appartamento, rischia tumori avendo le orecchie bianche. Non possiamo sapere l'età, ma il carattere è molto dolce tanto da farla diventare la mascotte del parco gatti: è il primo a venire incontro agli umani. Poi ci sono tre gatti che una persona ci ha portato indietro per varie vicissitudini dopo diverso tempo e un'adozione consolidata. Sono Pepe, Sebastian e Laila, coccoloni e abituati a lettiera e a vita in appartamento».

Per info e adozioni: 380.6950077, 338.3016137, oppure la pagina Facebook "Oasi dei Mici felici - Parco Gatti Comunale di Borgomanero".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter