Novità

Aeroporto di Torino sedicesima base di Ryanair: tutte le rotte

Si parla di oltre 123 voli settimanali e un investimento di 200 milioni di dollari.

Aeroporto di Torino sedicesima base di Ryanair: tutte le rotte
Attualità 18 Giugno 2021 ore 06:49

Torino è ufficialmente la sedicesima base di Ryanair. Con 2 aerei e 32 rotte che collegano Torino, sia a livello nazionale sia internazionale, a 13 paesi in Europa, Nord Africa e Medio Oriente. Si parla di oltre 123 voli settimanali e un investimento di 200 milioni di dollari. Lo riportano i colleghi di primatorino.it

La soddisfazione del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio

La nuova base Ryanair Torino consentirà collegamenti con destinazioni per le vacanze invernali come Lanzarote, Malta, Maiorca e Marrakech, per city break come Copenaghen, Budapest, Londra, Parigi, nonché collegamenti nazionali per Palermo, Napoli e Bari. Le opportunità di avere una base Ryanair a Torino sono tante e riguardano in primis la possibilità di essere una meta sempre più attrattiva come dichiarato dal Presidente della Regione Alberto Cirio e dagli assessori regionali Marco Gabusi e Vittoria Poggio:

Abbiamo creduto fin dall’inizio nella possibilità di rilanciare l’Aeroporto di Torino e rendere il principale scalo piemontese la meta ideale per lavoro e turismo. Quella di oggi è un’ottima notizia, che conferma la buona governance di Sagat e premia gli sforzi che la Regione fa da tempo per rendere Torino e il Piemonte sempre più attrattivi per investitori, aziende e turisti. Non vediamo l’ora di sviluppare tutte le opportunità che avere una base Ryanair offrirà al nostro territorio.

Le 18 nuove rotte

Ecco l’elenco delle 18 nuove rotte Ryanair in partenza da Torino:

  • Budapest
  • Copenaghen
  • Cracovia
  • Edimburgo
  • Kiev
  • Lanzarote
  • Leopoli (Lviv, Ucraina)
  • Londra Luton
  • Madrid
  • Malaga
  • Marrakech
  • Palma
  • Parigi Beauvais
  • Pescara
  • Shannon (Irlanda)
  • Siviglia
  • Tel Aviv
  • Trapani

Il Piemonte si prepara a volare

Il presidente Cirio ha sottolineato tutta la sua soddisfazione per la notizia anche sui social:

Questo è un sogno che si realizza, a cui avevo iniziato a lavorare quando nel 2010 ero assessore al turismo della Regione Piemonte. Grazie a Ryanair e grazie a Sagat con cui continueremo a lavorare per valorizzare al massimo questa importante opportunità. Non poteva esserci notizia più bella in questa prima settimana di zona bianca. Il Piemonte riparte. Anzi, vola!