Attualità
L'incontro

Il presidente della Regione Alberto Cirio ha incontrato l'unione delle Pro loco a Torino

Sul tavolo dell'incontro il tema dei finanziamenti regionali.

Il presidente della Regione Alberto Cirio ha incontrato l'unione delle Pro loco a Torino
Attualità Alto Novarese, 20 Marzo 2022 ore 08:17

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha incontrato venerdì 18 marzo le Pro loco piemontesi.

Cirio ha incontrato l'unione delle pro loco piemontesi

A raccontare l'incontro in una breve nota sono gli stessi responsabili dell'Unpli:

Un incontro programmato da tempo, per fare il punto sui finanziamenti regionali e per sentire le Pro Loco piemontesi: così venerdì 18 marzo una significativa rappresentanza Unpli di ogni provincia, della Giunta e del Consiglio, in presenza o in remoto, si è trovata nel palazzo della Regione in piazza Castello per ascoltare e per chiedere ed interagire con Alberto Cirio, il presidente che ben conosce il mondo del volontariato sociale Il presidente Cirio, nonostante le emergenze legate al Covid e ai profughi dell’Ucraina, non si è dimenticato degli sforzi e delle difficoltà delle Pro Loco Piemontesi e come nel 2020 e 2021 si è detto favorevole a finanziarle in modo importante con il contributo legato alla legge 36 e di aprire nel contempo un nuovo canale di finanziamento sulla legge 4 per interventi di messa in sicurezza, un ambito da rinforzare nel dopo il covid (“spazi più ampi… distanziamenti… attrezzature”). Nella stesura del bando il presidente ha proposto all’Unpli di creare un gruppo di lavoro per addivenire al più presto ad una formulazione dello stesso e ad una sua promozione. La proposta è stata ben accetta. I vari interventi succedutisi hanno visto alcune richieste che il presidente si è segnato e in alcuni casi ha anche ringraziato per la precisazione. Richieste ed attenzioni per il Comitato Unpli Piemonte e per i Comitati Unpli provinciali; per stimolare il sistema bancario nelle anticipazioni; per la riduzione degli oneri burocratici; per ampliamento dei beni finanziabili alle attrezzature informatiche; per possibilità di finanziare il noleggio a lungo termine; per attenzione alle reti di piccole Pro Loco… decine di interventi in presenza ed in remoto, segno di grande vitalità del sistema Pro Loco Piemonte. I delegati lì presenti hanno invitato il presidente ad una delle prossime manifestazioni e Cirio si è detto “ben contento” di partecipare. Segno ulteriore di un’attenzione mai venuta meno del presidente nei confronti delle Pro loco Piemontesi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter