Attualità
Il caso

Il sindaco di Varallo Pombia in un video contro vandali e rifiuti abbandonati

Il video ha già scatenato un ampio dibattito sui social network

Il sindaco di Varallo Pombia in un video contro vandali e rifiuti abbandonati
Attualità Arona, 19 Luglio 2022 ore 07:00

Il sindaco varalpombiese Joshua Carlomagno parla ai suoi concittadini in un videomessaggio sul tema dei vandali e dei rifiuti abbandonati.

Il videomessaggio del sindaco

La mancanza di educazione civica di pochi  porta danno all’intera comunità. Sono ormai diversi mesi che l’amministrazione comunale si ritrova a dover sistemare danni a cestini, panchine e luoghi pubblici. Danni e disagi che il primo cittadino varalpombiese Joshua Carlomagno ha voluto portare all’attenzione di tutti attraverso un video pubblicato su Facebook: "L’abbandono dei rifiuti sopra i cestini in modo scorretto, e direi anche incivile - dice nel filmato - ultimamente ha raggiunto e ha assunto dimensioni inaccettabili. Aggiungiamoci poi gli ancora più gravi vandalismi agli arredi pubblici. Questi episodi ci costringono a usare denaro pubblico e ci obbligano a sprecare il tempo degli operai che potrebbero invece girare con la spazzatrice, e della polizia locale che invece potrebbe pattugliare il nostro territorio".

Danneggiati i parchi gioco

L’amministrazione riferisce di aver già iniziato a progettare, insieme con l’ufficio ambiente e la polizia locale, la miglior soluzione per riuscire ad affrontare il problema. Un problema che ormai va avanti da diversi mesi e che ora risulta essere intollerabile: «Ultimamente – prosegue il sindaco - si è visto un aumento sensibile dei rifiuti abbandonati sul territorio. Questi comportamenti però stanno ormai diventando insostenibili, come insostenibili sono diventati gli atti di vandalismo con cui ci confrontiamo ormai quasi settimanalmente. Iniziati tempo addietro con delle scritte oscene sull’edificio della Stazione FS e delle giostrine del parco di Villa Soranzo, seguiti poi dal rendere pressoché inutilizzabile il parchetto di via Giotto/via Selvigia con vetri sparsi ovunque e le panchine vandalizzate. E di recente hanno anche rotto e poi divelto una panchina nel parco di Villa Soranzo.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter