Attualità
Oggi

Il vescovo ha incontrato la comunità ucraina del Novarese

Al via la raccolta fondi.

Il vescovo ha incontrato la comunità ucraina del Novarese
Attualità Novara, 27 Febbraio 2022 ore 16:23

Nella mattina di oggi il vescovo Franco Giulio Brambilla, accompagnato dal vicario generale don Fausto Cossalter, ha fatto visita alla parrocchia ucraina della Natività di Maria Vergine, riunita nella chiesa del Carmine per la celebrazione domenicale presieduta dal parroco don Yuriy Ivanyuta.

Le parole del Vescovo

«Possiamo solo immaginare – ha detto il vescovo – le vostre paure, l’apprensione per i vostri cari rimasti in patria, lo sgomento nel vedere le immagini e nell’apprendere le notizie di questa guerra incomprensibile che come prima vittima ha il vostro popolo. Ma la mia presenza qui, oggi, è per dirvi e manifestarvi ancora una volta la nostra vicinanza e il nostro affetto».

Alla fine della celebrazione, cui erano presenti anche il presidente della provincia di Novara Federico Binatti e il consigliere regionale Federico Perugini, sul sagrato della chiesa il vescovo si è fermato a lungo per ascoltare e incontrare i fedeli ucraini.

La visita del vescovo alla comunità ucraina arriva nella giornata che proprio mons. Brambilla ha voluto dedicare alla preghiera per la pace e soprattutto per la cessazione delle ostilità in Ucraina, con l’invito a tutte le comunità parrocchiali della diocesi a dedicare nelle messe domenicali di oggi delle intenzioni particolari perché il conflitto si fermi.

Invito rilanciato per il prossimo Mercoledì delle Ceneri, quando il vescovo, raccogliendo l’appello del Santo Padre ha chiesto di vivere l’avvio della Quaresima con una giornata di digiuno e preghiera.

Intanto la comunità ucraina nel nostro Paese si è mossa per fare arrivare i primi aiuti alla popolazione civile che sta scappando dalle zone interessate dagli scontri. L’Esarcato Apostolico per i fedeli cattolici ucraini residenti in Italia ha aperto un conto corrente cui indirizzare le offerte. Ecco gli estremi:

IBAN: IT74P0503410100000000044187
Ragione Sociale: ESARCATO APOSTOLICO
Filiale: SEDE DI NOVARA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter