Attualità
Novità

Info point turistico aperto nella frazione di Feriolo

Il sindaco Monti: "Riteniamo necessario migliorare nella promozione del nostro territorio"

Info point turistico aperto nella frazione di Feriolo
Attualità VCO, 10 Luglio 2022 ore 07:00

Info point turistico aperto a Feriolo: il Comune di Baveno annuncia una importante novità sul fronte dell'accoglienza dei turisti.

Info point aperto a Feriolo

L’Amministrazione comunale di Baveno ha deciso, per favorire lo sviluppo economico e sociale del territorio attraverso la crescita di un turismo sostenibile e responsabile, di realizzare in via sperimentale nei mesi estivi un Info Point turistico anche nella frazione di Feriolo, oltre a quello presente già in piazza della Chiesa a Baveno. “Riteniamo – sottolineano il sindaco Alessandro Monti, l’assessore al turismo Marco Sabatella e al commercio Massimo Tamburini – che sia necessario continuare a promuovere iniziative finalizzate a potenziare e migliorare la qualità del sistema di promozione ed accoglienza turistica nel nostro Comune".

L'obiettivo è migliorare sul fronte turistico

"Il nostro obiettivo - spiegano gli amministratori - con questo progetto, anche per ripartire dopo le due stagioni difficili dovute alla pandemia, è quello di innalzare la qualità dell’offerta turistica della Città. Per questo per i mesi di luglio e agosto anche Feriolo, la nostra località che vede una presenza significativa di visitatori stranieri, ha un suo Info Point turistico sul lungolago aperto tutti i giorni dalle ore 16:30 alle 20:00".

Un modo per valorizzare il patrimonio culturale

"Nel ringraziare il personale comunale dell’ufficio turismo - concludono il sindaco e la giunta - che gestirà questo servizio in più, riteniamo indispensabile investire in questa direzione, perché pensiamo possa valorizzazione la fruizione del nostro patrimonio culturale, storico, artistico, naturalistico e paesaggistico oltre a favorire l’accoglienza turistica dei visitatori italiani e stranieri".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter