Dopo i casi di femminicidio

La circolare dei carabinieri a tutti i comandi: “Massima attenzione alle segnalazioni di violenze”

“Assicurare interventi tempestivi”

La circolare dei carabinieri a tutti i comandi: “Massima attenzione alle segnalazioni di violenze”
Pubblicato:
Aggiornato:

Dopo l’assassinio di Giulia Cecchettin, il comando generale dei carabinieri ha emesso e inviato a tutti i comandi e alle stazioni del territorio una circolare con indicazioni operative per contrastare la violenza di genere e assicurare interventi tempestivi.

La circolare

In caso di segnalazioni di “episodi di maltrattamenti, violenze e atti persecutori nei confronti di vittime vulnerabili”, si legge infatti nella nota con data 29 novembre, firmata dal generale Arturo Guarino, capo del secondo reparto del comando generale dell’Arma, è fondamentale “un’accurata e tempestiva gestione degli interventi”: ogni segnalazione deve essere “gestita, fin dal primo momento, con la massima attenzione, con adeguata sensibilità e nella piena osservanza delle procedure stabilite”.

Seguici sui nostri canali