Attualità
a Novara

La cupola arancione contro la tratta degli esseri umani

Martedì 18 ottobre su richiesta di Liberazione e Speranza all'insegna dell'hashtag #liberailtuosogno.

La cupola arancione contro la tratta degli esseri umani
Attualità Novara, 17 Ottobre 2022 ore 08:00

#liberailtuosogno: martedì 18 ottobre, in occasione della sedicesima giornata europea contro la tratta degli esseri umani, la cupola di Novara si colora di arancione su richiesta di "Liberazione e Speranza" che, fin dal 2000, anno di fondazione, si occupa in particolare di attuare progetti specifici per sostenere persone vittime del traffico di esseri umani.

Giornata contro la tratta degli esseri umani

"Da oltre 20 anni ci occupiamo di accompagnare tante persone a liberare il proprio sogno, a riappropriarsi del proprio progetto migratorio per poter scegliere liberamente il proprio futuro". A parlare è Comfort Akande, vicepresidente di Liberazione e Speranza e coordinatrice di tutta l'area immigrazione e tratta per la cooperativa. "Mi sembra strano - prosegue - dover parlare ancora, nel 2022, di tratta degli esseri umani. Invece, purtroppo, anche nella nostra città, nelle nostre campagne, continuano ad arrivare persone ingannate, rapite, 'trafficate' come fossero merce, per poi essere sfruttate".

 

La cupola si colora di arancione

#liberailtuosogno

Elia Impaloni, presidente della cooperativa, esprime il suo ringraziamento al Comune di Novara che ha accolto la proposta di Liberazione e Speranza di colorare la cupola di arancione per l'occasione.
"Siamo contenti di poter fare una piccola azione di sensibilizzazione su un tema che ci sta molto a cuore - dice ancora Comfort Akande - L'intervento che Liberazione e Speranza cerca di attuare fin dal 2000 prevede l'attività di emersione, per cercare di individuare le vittime di questa terribile violazione dei diritti umani; l'accoglienza delle persone che si sottraggono al controllo delle organizzazioni criminali; l'avvio di progetti di protezione e inclusione sociale; il sostegno per il raggiungimento dell'autonomia. Oltre, chiaramente, a favorire tutte le occasioni per sensibilizzare sulla tematica così importante anche in questo tempo".
L'hashtag della giornata #liberailtuosogno prova a comunicare a chi è sfruttato che non è solo, che c'è chi crede nel sogno di libertà di ogni persona.
Info: https://www.facebook.com/liberazionesperanza

 

Seguici sui nostri canali