Attualità
Economia

La "Flat Tax incrementale" di Gusmeroli entra nella manovra di bilancio

Si tratta di una tassa incrementale al 15% per le partite Iva con redditi fino a 40mila euro.

La "Flat Tax incrementale" di Gusmeroli entra nella manovra di bilancio
Attualità Arona, 25 Novembre 2022 ore 06:32

Nella manovra di bilancio presentata nei giorni scorsi dal Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha trovato spazio anche la cosiddetta "flat tax incrementale" che ricalca la proposta già avanzata dalla Lega il 15 gennaio 2019 a prima firma dell'onorevole Alberto Gusmeroli.

Flat Tax incrementale

Si tratta di una flat tax incrementale al 15% per le partite Iva con redditi fino a 40mila euro. L'incremento reddituale sul quale si applicherà la tassa piatta del 15% sarà calcolato come differenza tra il maggior reddito prodotto nell'anno rispetto al più elevato dei redditi dichiarato nel triennio precedente. Lo sconto però scatterà solo qualora l'incremento sia maggiore del 5% del citato reddito “di confronto” più elevato del triennio.
L'intento della norma è sia di carattere premiale, incentivando la produzione, sia con mire anti-evasione, per tentare di far emergere reddito imponibile, ed il tutto senza incidere in modo negativo sul bilancio dello Stato.

"E' sicuramente una soddisfazione che una norma della Lega da me scritta entri a pieno titolo nella manovra di bilancio riducendo la tassazione e spingendo la crescita e l'emersione del sommerso" commenta il parlamentare e vicensindaco di Arona Alberto Gusmeroli.

Seguici sui nostri canali