Attualità
Preoccupazione

La paura cresce: primo caso di vaiolo delle scimmie individuato in Piemonte

L'uomo è in buone condizioni di salute.

La paura cresce: primo caso di vaiolo delle scimmie individuato in Piemonte
Attualità 15 Giugno 2022 ore 10:54

È stato individuato un caso di vaiolo delle scimmie in un cittadino torinese di 46 anni rientrato da un viaggio all’estero, dove ha contratto il virus.

A Torino

Le sue condizioni di salute sono buone e sono state già attivate dall’Asl Città di Torino le misure di tracciamento e prevenzione previste dai protocolli nazionali. Si tratta del primo caso riscontrato in Piemonte.

Da quando è stata segnalata la presenza dell’infezione in Italia, il Piemonte ha attivato tutti i protocolli e le misure di prevenzione previste e questo ha consentito al Centro multidisciplinare per la salute sessuale dell’Asl Città di Torino di individuare tempestivamente questo caso e intervenire subito: lo sottolinea l’Assessore alla Sanità della Regione Piemonte.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter