Attualità
Due irlandesi

Lago di Mergozzo: si allacciano abusivamente alla rete del gas, beccati dai carabinieri

Scoperti a causa del necessario cambio di contatore.

Lago di Mergozzo: si allacciano abusivamente alla rete del gas, beccati dai carabinieri
Attualità VCO, 17 Ottobre 2022 ore 06:37

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Gravellona Toce hanno denunciato in stato di libertà due cittadini irlandesi per violazione dei sigilli e furto di gas per il riscaldamento.

I fatti

Gli accertamenti sono scaturiti a seguito della segnalazione da parte di una società che distribuisce la materia prima, che ha riscontrato un allaccio abusivo, previa manomissione dei sigilli, alla rete del gas per il riscaldamento in una palazzina sul lago di Mergozzo.
In particolare i cittadini stranieri che avevano acquistato l’immobile da più di 10 anni, utilizzandolo quale casa vacanze, avevano manomesso i sigilli del contatore precedentemente chiuso dal vecchio proprietario all’atto della compravendita, usufruendo così illecitamente del servizio.

L’azienda che distribuisce la materia prima si è accorta solo negli ultimi giorni della manomissione, poiché dovendo sostituire il vecchio contatore con uno di nuova generazione ha riscontrato che in realtà, dalla data di chiusura del precedente contratto, risultavano erogati più di 1000 metri cubi di gas, per un danno quantificabile, con i prezzi attuali, di oltre 2000 euro circa.

Seguici sui nostri canali