Attualità
Solidarietà

L'appello alla città di Borgomanero dei responsabili del progetto "Rincasando"

L'appello è alla sensibilizzazione dei proprietari di case e appartamenti vuoti in città.

L'appello alla città di Borgomanero dei responsabili del progetto "Rincasando"
Attualità Borgomanero, 27 Ottobre 2021 ore 09:46

I responsabili del progetto "Rincasando - Buone case per ottimi inquilini" cercano strutture in città.

L'appello dei responsabili del progetto "Rincasando - Buone case per ottimi inquilini"

I responsabili del progetto "Rincasando - Buone case per ottimi inquilini" fanno un appello alla città. Gli operatori della cooperativa Vedogiovane, che si stanno occupando di tale iniziativa di housing sociale, intendono sensibilizzare donatori e proprietari di immobili. L'idea consiste nel mettere case e appartamenti a beneficio di persone in condizioni di fragilità, e si stanno contattando anche commercianti della città per una raccolta fondi fino a Natale: «Noi esistiamo comunque tutto l'anno - sottolinea la coordinatrice Alessandra Martinetti - la Fondazione Comunità Novarese aveva sostenuto il progetto fino a gennaio 2021, insieme a loro ingaggiammo una bellissima sfida, vinta grazie all'impegno comune. Arrivammo a raccogliere 6 mila euro grazie all'ottima risposta dei commercianti. Ora le modalità sono simili e chiediamo agli esercenti di aiutarci dotandosi di shopper di tela, da dare come dono natalizio ai loro clienti, nulla toglie poi che i privati possano prendere più shoppers. Lo scorso anno ci sostennero grandi aziende del territorio, segno che la proposta ha attecchito nel tessuto sociale. La shopper ha un valore di 5 euro, ovvero il costo medio al giorno delle utenze domestiche relative alle nostre case, la donazione viene fatta a Vedogiovane, titolare del progetto. Sorge adesso il bisogno di avere più case in affitto, mentre quelle al momento attive sono tre due ad Arona e una a Ghemme, nessuna a Borgomanero. Ci dispiace perché si tratta di una città importante, dove diverse famiglie soffrono esigenze abitative. Invitiamo i proprietari di case a contattarci: Vedogiovane si fa garante e diventa formale inquilino, con formula contrattuale che il locatore si sente di fare. Noi garantiamo il pagamento di canone, utenze e manutenzione ordinaria. Non indichiamo chi c'è in casa e accettiamo dei comodati gratuiti, qualora arrivino, questo sarebbe un sogno, ma ci proviamo confidando nella generosità di alcune persone. Gli interessati possono contattarci al 347.610 4347».