Attualità
Prospettive

L'assessore regionale: "Va potenziata la navigazione sul lago Maggiore"

Un intento sostenuto con impegno anche dal capogruppo in Consiglio regionale della Lega

L'assessore regionale: "Va potenziata la navigazione sul lago Maggiore"
Attualità Arona, 08 Dicembre 2022 ore 07:00

L'assessore regionale Matteo Marnati è intervenuto alla riunione del Comitato direttivo della regio Insubrica, svoltosi a Mezzana di Coldrerio.

Marnati alla riunione della Regio Insubrica

L’idea di potenziare le “vie d’acqua” non solo in termini turistici ma anche per il trasporto pubblico era stata lanciata dall’assessore regionale all’Ambiente, Matteo Marnati, nel corso dell’Assemblea plenaria degli Stati Generali della Cultura e del Turismo della Regione Insubrica, che si sono svolti a Novara lo scorso 17 novembre. E martedì 6 dicembre la proposta è stata illustrata nel corso delle riunioni dell’Ufficio Presidenziale e del Comitato Direttivo della Regio Insubrica che si sono tenute a Mezzana di Coldrerio.

La posizione dell'assessore regionale

"Pensare ad un trasporto pubblico – afferma l’assessore Marnati – che colleghi tutte le località lacustri decongestionando così il traffico sulle strade litoranee, potenziando e rinnovando la flotta con battelli di nuova generazione. Una mobilità sostenibile che porterebbe benefici non solo al turismo ma anche a chi utilizza il battello come mezzo di trasporto pubblico locale, quindi lavoratori, studenti, pendolari e lavoratori transfrontalieri, e, in ultima analisi, sempre nell’ottica di decongestionare il traffico sulle strade rivierasche, anche per il trasporto delle merci". Questa l'opinione espressa dall'assessore regionale, con l'auspicio di un rafforzamento della governance con la regionalizzazione del servizio – oggi in capo allo Stato - per avere una gestione più “vicina” e “rispondente” alle esigenze del territorio anche in considerazione dell’imminente apertura dei bandi europei".

L'opinione di Preioni

Alle parole di Marnati ha fatto eco il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Alberto Preioni. "“Rilanciare la navigazione sul lago Maggiore - ha detto - regionalizzando il servizio oggi in capo allo Stato, è un ottimo progetto in grado, tra l’altro, di offrire un’opportunità green in più al turismo del territorio e ricadute ambientali positive. In altre affermate realtà europee, le vie dell’acqua costituiscono da tempo non solo un motivo di attrazione per i visitatori, ma anche un sostegno concreto e di buon senso al trasporto pubblico”.

Seguici sui nostri canali