Pellicola

Le sorelline castellettesi Mia e Asia tornano in tv

Il film racconta un Paolo Villaggio inedito, ricostruendo grazie all’interpretazione di Enzo Paci la figura dell’attore che ha prestato il volto a uno dei personaggi più iconici della cultura italiana

Le sorelline castellettesi Mia e Asia tornano in tv
Pubblicato:

Tornano a far parlare di sé le due sorelline castellettesi della tv. Mia e Asia Eustacchio sono comparse infatti proprio ieri sera, giovedì 30 maggio, in prima serata su Rai 1 in occasione del debutto sul piccolo schermo del film “Com’è umano lui!”.

Sorelline in tv

Nella pellicola che ricostruisce la vita del grande Paolo Villaggio, le due sorelline interpretano il ruolo della figlia del celebre comico genovese. «Mia e Asia sono state scelte per vestire i panni della figlia di Villaggio, Elisabetta - dice la mamma delle due giovani attrici, Gemma Ferrario - Asia interpreta Elisabetta nella fase dei 3-4 anni di età, mentre Mia in quella degli 8 anni». L’anno scorso le bimbe hanno preso parte al casting e sono state scelte sia per la loro somiglianza (dovendo interpretare lo stesso personaggio in due fasi diverse della vita), sia per la loro bravura. Recentemente hanno recitato insieme anche nel film “Ennio Doris - C’è anche domani”, sulla vita dell’imprenditore e fondatore di Banca Mediolanum. Ma nonostante la giovane età, Mia è già una veterana della televisione.

Nello spot della Kinder cioccolato dello scorso anno mangiava uno snack vestita da astronauta. E ultimamente ha collaborato tra le altre cose anche ad alcuni spot televisivi per Conad, Vape e Vibracell, in compagnia di Jury Chechi. Quella con il film sulla vita di Paolo Villaggio è però la prima volta in cui le due bimbe interpretano lo stesso personaggio che cresce. Accompagnate da mamma Gemma e da papà Marco, le piccole hanno partecipato alle riprese girate a settembre a Roma. «Lo staff del regista Luca Manfredi - racconta la mamma - è stato semplicemente fantastico con le nostre bambine. Le hanno coccolate e tenute in grande considerazione in ogni momento. Un ringraziamento speciale va al regista e a Elisabetta Villaggio, che ha voluto conoscere personalmente Mia e Asia e che le ha seguite nel corso di tutta questa esperienza».

Il film racconta un Paolo Villaggio inedito, ricostruendo grazie all’interpretazione di Enzo Paci la figura dell’attore che ha prestato il volto a uno dei personaggi più iconici della cultura italiana.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali