Menu
Cerca
Attività settimanale

Lite tra due ragazze peruviane in treno: interviene la Polfer novarese

12 indagati, 4.362 persone controllate in tutto il Piemonte, di cui 850 con precedenti. 255 pattuglie impegnate nelle stazioni e 14 in abiti civili per attività antiborseggio.

Lite tra due ragazze peruviane in treno: interviene la Polfer novarese
Attualità Novara, 10 Giugno 2021 ore 06:10

12 indagati, 4.362 persone controllate, di cui 850 con precedenti. 255 pattuglie impegnate nelle stazioni e 14 in abiti civili per attività antiborseggio. 66 i servizi di vigilanza a bordo treno per un totale di 162 convogli presenziati. 24 i servizi lungo linea e 50 di ordine pubblico. Questi i risultati dell’attività settimanale, dal 31 maggio al 6 giugno, del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta.

Gli interventi a Novara

A Novara gli operatori sono intervenuti a bordo treno per una lite tra due giovani ragazze, entrambe peruviane, risultate poi sorelle affidate a comunità. Una di loro, minore di anni 15, è stata ricondotta in una struttura cittadina, mentre per l’altra ragazza, maggiorenne, il provvedimento di affidamento è decaduto.

Sempre a Novara è stato rintracciato nello scalo un ventisettenne marocchino destinatario di un ordine di allontanamento e decreto di espulsione dal territorio nazionale, emessi rispettivamente dal Questore e Prefetto di Vercelli nello scorso mese di gennaio. Dopo essere stato sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici, gli è stato nuovamente notificato un ordine del Questore di abbandonare il territorio nazionale entro 7 giorni.