Attualità
Cordoglio

Lutto a Borgomanero per il notaio Damaso De Bono

Il ricordo della figlia Alessandra.

Lutto a Borgomanero per il notaio Damaso De Bono
Attualità Borgomanero, 01 Novembre 2022 ore 09:25

Cordoglio in città per la morte del notaio Damaso De Bono: aveva 92 anni.

Borgomanero in lutto per il notaio Damaso De Bono

Grande cordoglio ha destato in città la notizia della morte del notaio Damaso De Bono, avvenuta il 22 ottobre a 92 anni. Il professionista per molti anni aveva esercitato la professione notarile nello studio associato con il notaio Alfani, dopo una fase iniziale in cui aveva lo studio in Corso Cavour. «Mio padre - racconta la figlia Alessandra - aveva vinto sia il concorso per entrare in magistratura che quello notarile, e scelse di diventare notaio. Si era innamorato di Borgomanero, e in città lo conoscevano tutti. Poteva incutere timore, ma in realtà era un uomo dolcissimo e altruista».

Il professionista fu tra i fondatori del Lions Club Borgomanero Host

De Bono, nato ad Agrigento il 24 luglio del 1930, fu anche tra i fondatori del Lions Club Borgomanero Host, di cui fu anche presidente nell’annata 1985/1986. Rimase in attività fino all’età di 75 anni, ed è mancato nella casa di riposo Sant’Antonio di Ameno.
«Mio papà amava molto viaggiare, era stato in Africa tantissime volte ma ha girato tutto il mondo. Un’altra sua grande passione era quella per le barche e per il mare. Un altro posto cui era molto legato era la Costa Azzurra». Il funerale del notaio De Bono è stato celebrato da don Marco Borghi nella chiesa collegiata di San Bartolomeo nel pomeriggio di martedì 25 ottobre. Lascia la moglie Gabriella, le figlie Alessandra e Michela con Marco e Bobo, i nipoti Gaia, Giorgia e Tommaso, i cognati Oscar e Luciana con i nipoti Massimo e Paola, oltre ai molti amici.

Seguici sui nostri canali