Partendo dai fragili

Ministro Speranza: “Molto probabile la terza dose di vaccino”

Nessun problema per i futuri approvvigionamenti

Ministro Speranza: “Molto probabile la terza dose di vaccino”
Attualità 02 Settembre 2021 ore 07:34

Covid, il ministro della Salute “Molto probabile la terza dose di vaccino”.

Covid

“Ritengo molto probabile che andremo nella direzione di assumere la terza dose di vaccino e con tutta probabilità partiremo dai più anziani e dai più fragili”. Lo ha affermato ieri il ministro della Salute, Roberto Speranza, rassicurando che “non avremo mai più né in Italia né in Europa il problema dell’approvvigionamento delle dosi. E già adesso abbiamo certezze che le dosi ci saranno per tutti”. In Italia ci sono “ancora 13-14 milioni di persone che devono vaccinarsi”. Lo ha detto il sottosegretario al ministero della Salute Pierpaolo Sileri, spiegando che “sul totale di 60 milioni vanno esclusi coloro che non sono vaccinabili perché sotto i 12 e le categorie non vaccinabili, Vi è stato un rallentamento delle vaccinazioni per il periodo estivo. Ma ora auspico possa esserci una ripresa delle vaccinazioni: non dico delle seconde dosi, che do per scontate, ma una ripresa delle vaccinazioni per raggiungere, e credo che lo raggiungeremo, quell’80% della popolazione vaccinata cosi’ da mettere in sicurezza l’Italia”.