Attualità
Vercelli

Minorenne novarese va in discoteca con un coltello: “Daspo” dal locale per un anno

Aveva minacciato un altro avventore.

Minorenne novarese va in discoteca con un coltello: “Daspo” dal locale per un anno
Attualità Novara, 04 Ottobre 2022 ore 06:07

Nella notte dell’11 settembre il personale di polizia della Questura di Vercelli interveniva in una nota discoteca della zona e, su indicazione degli addetti alla sicurezza del locale, individuava un ragazzo che poco prima, all’interno del locale aveva avuto un diverbio con un altro avventore, minacciandolo gravemente, facendosi forza di un coltello tenuto in tasca.

I fatti

Acquisiti i necessari riscontri e le opportune informazioni da parte dei presenti al fatto, gli operatori di polizia procedevano al controllo del giovane, un minorenne di Novara, trovandolo in possesso di un coltello a serramanico, occultato nelle tasche, che veniva sequestrato. Il ragazzo è stato quindi indagato e segnalato alla competente Autorità Giudiziaria, per le minacce fatte, aggravate dall’illegale porto di oggetti atti ad offendere.

Nei confronti del predetto, risultato, malgrado la giovane età, già protagonista di eventi di rilevanza penale, contro la persona ed il patrimonio, è stato immediatamente avviato un procedimento amministrativo di prevenzione, ai fini di scongiurare il ripetersi di situazioni di grave pericolo per la sicurezza e l’incolumità degli avventori della discoteca.

All’esito del relativo procedimento il Questore di Vercelli ha emesso un provvedimento ammnistrativo, consistente nel divieto di accedere nuovamente alla predetta discoteca ed alle relative immediate pertinenze per una durata di un anno dalla notifica.

Immagine d’archivio

Seguici sui nostri canali