Attualità
Calcio

Mister prende a pugni arbitro: 5 anni di squalifica

Giovanni Alosi si era già dimesso scusandosi per il gesto.

Mister prende a pugni arbitro: 5 anni di squalifica
Attualità Arona, 01 Ottobre 2021 ore 10:50

Pugno all’arbitro costa al mister cinque anni di squalifica. L’allenatore del Carpignano dovrà restare a riposo fino al 2026: lui comunque si era già dimesso.

Pugno all’arbitro

Cinque anni di squalifica per Giovanni Alosi, il mister del Carpignano che domenica scorsa in un momento di rabbia aveva tirato un pugno all’arbitro (VIDEO). Questa la decisione del giudice sportivo. Alosi in ogni caso aveva già presentato le dimissioni dalla società, scusandosi con tutti.

Gara vinta a tavolino dall’Oleggio

La gara tra Oleggio Castello e Carpignano era stata sospesa al 18′ della ripresa a causa di questo episodio. Il giudice ha dato la vittoria a tavolino 3-0 per l’Oleggio.